La bici elettrica del futuro. Bosch svela il suo prototipo

La bici elettrica della Bosch non sarà messa in vendita

bici elettrica
Photo Credits: Pixabay

L’azienda tedesca Bosch ha pubblicato le immagini di quella che potrebbe essere la bici elettrica del futuro. In occasione dei suoi 10 anni di storia come fornitore di componenti per eBike, ha ideato infatti un concept che include tutte le sue migliori tecnologie, dal manubrio in carbonio al computer di bordo di ultima generazione.

La eBike della Bosch: le componenti

Un design in stile Urban Sport Cruiser di alto livello è la primissima cosa che salta all’occhio, guardando l’estetica del prototipo. La bici elettrica del futuro si chiama “eBike Design Vision” ed è dotata di tutte le principali componenti prodotte dalla Bosch.

Una delle caratteristiche della eBike Design Vision di Bosch è l’integrazione di motore e batteria all’interno del telaio realizzato in carbonio. Si tratta di un motore Hi-End Performance Line CX, con coppia massima di 85 Nm, mentre la batteria è la Powertube 625, da 625 watt/ora. Tutti i comandi della bici elettrica sono gestiti dal computer di bordo Nyon, che comanda anche l’ABS Bosch.

Lo stesso computer di bordo, connesso totalmente ad Internet, è inglobato al manubrio, anche questo in carbonio e dal design pulito e lineare. Il computer di bordo è dotato inoltre, di un telecomando e le due leve dei freni costituiscono una singola unità con il manubrio nero. I cavi e i tubi idraulici del sistema frenante corrono all’interno della struttura, mentre l’unità ABS è nascosta dietro il portapacchi anteriore, mentre al di sotto, è fissata la batteria PowerTube 625, che alimenta la luce anteriore a LED.

Sulla eBike di Bosch il telaio ha una doppia funzione: oltre ad ospitare il motore elettrico e la batteria, funge anche da sistema di raffreddamento. La bici elettrica è infatti dotata di speciali canali di raffreddamento forzati che, con l’aumentare della velocità, comprimono e spingono l’aria sulle componenti elettriche. Questo mantiene le performance costanti e ne aumenta l’affidabilità.

I progetti di Bosch

Essendo un prototipo, ovviamente la bici elettrica della Bosch non è in vendita. L’azienda ha affermato le sue idee sui prossimi progetti e la sua visione della eBike del futuro, che unisce funzionalità, alta tecnologia e design innovativo: “Mentre lo sviluppo delle eBike in precedenza riguardava principalmente la ricerca del design ottimale per i singoli componenti – spiega Bosch – in futuro ci concentreremo sulla progettazione dei veicoli. Si svilupperà un linguaggio di design specifico per l’eBike che considera l’eBike nel suo insieme”.

Questo non significa che Bosch smetterà di produrre prodotti per componentistica, ma al momento, non è stata ancora confermata l’ipotesi. Vero è che attualmente è leader nel settore dei motori e delle batterie, oltre alla realizzazione di componenti per eBike, mentre i suoi progetti non comprendono ancora telai, freni e ammortizzatori.