La Canapa e il CBD

Tutti i benefici della cannabis legale

cannabis proprietà terapeutiche

La cannabis e la sua storia

Che cos’è la Canapa, ti starai chiedendo. Bene, la Canapa è un membro della famiglia della pianta più comunemente chiamata Cannabis Sativa. In passato fu utilizzata principalmente per scopi industriali a causa della sua rapida crescita. Anche se legati alla Cannabis Sativa, la canapa ha concentrazioni più basse di THC e concentrazioni più elevate di cannabidiolo (CBD). Grazie a queste caratteristiche, la canapa fornisce infiorescenze ad oggi conosciute come Marijuana legale o Cannabis legale.

Quali benefici portò la Canapa nell’economia mondiale?

Questa pianta fu molto utile a fondare l’America e l’Europa. La canapa era usata per costruire vele navali, corde, tela e persino usata come carta per la prima bozza della Costituzione degli Stati Uniti. Quando le colonie americane furono fondate per la prima volta, era illegale non coltivare la canapa in alcuni stati a causa della sua estrema utilità nell’aiutare il paese a crescere. La Canapa è stata coltivata in tutti gli Stati Uniti e ha avuto una richiesta estremamente elevata per i suoi usi. Ogni guerra in cui si trovava l’America (prima della seconda guerra mondiale), veniva usata per creare materiale resistente alle muffe che potesse durare per tutta la guerra.

La canapa fu persino utilizzata per ricavare carburante e anche per costruire carrozzerie molto resistenti nelle prime automobili. Vi sono parecchi video nel web che testimoniano la resistenza di questo materiale, ad esempio in una testimonianza veniva dato un colpo d’ascia sulla carrozzeria, e si vedeva quest’ultima rimbalzare all’indietro senza aver lasciato nessuna ammaccatura.

L’antica storia della Cannabis

Le piante di cannabis e di canapa hanno almeno 10.000 anni di storia. I primi a utilizzarla furono il popolo dell’antica Cina. In alcuni reperti furono trovate tracce di olio di canapa, estremamente utile come fonte di cibo, grazie alla vasta gamma di aminoacidi, molto utili per superare i duri giorni dell’antica civiltà. Poi fu anche utilizzata per cucire abbigliamento da guerra, anche gli archi erano originariamente fatti con fibre di bambù, ma poi i cinesi scoprirono che la canapa era molto più resistente e poteva durare molto più a lungo di qualsiasi altra fibra usata.

La Cannabis fino a circa 5.000 anni fa, fu anche utilizzata per scopi medicinali, e non per come la conosciamo oggi. Veniva usata per aiutare coloro che furono feriti nelle molteplici guerre, le foglie di cannabis venivano collocate sulle ferite per prevenire infezioni e garantire un recupero più veloce.

Canapa negli Stati Uniti

Al contrario di come c’è l’anno descritta negli ultimi anni, la canapa non non era vista come questa terribile pianta inviata dal “diavolo” stesso, ma era in realtà una delle piante più versatili del paese.

L’utilizzo della Canapa oggi

Dopo un lungo proibizionismo su tutte le piante di cannabis, la canapa è stata recentemente resa legale. La canapa industriale non ha praticamente effetti psicoattivi, se anche tu provassi a consumare infiorescenze di marijuana legale, non proveresti nessun tipo di effetto psicoattivo, in quanto è quasi priva di THC.

Cosa si può fare con la canapa?

La canapa sta guadagnando popolarità per tutto ciò che possiamo estrarre da essa, ad esempio l’olio al CBD. L’olio al CBD (cannabidiolo) sta aiutando molte persone che necessitano di assistenza medica dalla marijuana, ma che allo stesso tempo non possono riceverla a causa della legge di stato in cui vivono. Il CBD può anche essere estratto dalla maggior parte dei ceppi di marijuana medica, ma l’estratto di olio potrebbe contenere THC che è ancora illegale da ingerire nella maggior parte degli stati.

Poiché la canapa industriale contiene principalmente CBD e praticamente nulla di THC, il governo degli Stati Uniti e parecchi stati Europei ha autorizzato l’estrazione del CBD e la vendita in quasi tutto il territorio, purché provenga da cannabis certificata. In questo modo le persone possono godere di tutti i benefici della marijuana medica senza alcuna privazioni.

Potrebbero interessarti anche