La dieta del Pomodoro: come perdere 2 kg in una settimana

La dieta del pomodoro è tra i regimi alimentari più accreditati per perdere qualche chilo nel giro di pochi giorni: sfrutta tutte le proprietà note del vegetale

Dieta pomodoro photocredit pixabay

Tempo di vacanze, sole e di mare e ovviamente tempo di prova costume! In quanti sono preoccipati per la rotondità delle forme conquistate durante l’inverno? La dieta del pomodoro è tra i regimi più quotati per perdere 2 kg in pochi giorni, un’alimentazione che prevede il consumo di un alimento come il pomodoro decisamente appetibile, saporito e che si presta ad essere cucinato con altri cibi.

Perdere 2 kg in una settimana con il pomodoro

Una versatilità quella del pomodoro che pochi cibi vegetali possono vantare e che va associata alle sue tante caratteristiche nutrizionali. Il pomodoro è infatti una alimento completo sotto vari punti di vista: ha pochissime calorie, solo 19 per 100 grammi di prodotto, è ricco di sali minerali, vitamine e anche acqua tutti elementi in grado di stimolare la ritenzione liquida.

Il colore rosso del pomodoro è dato dal betacarotene una sostanza che contrasta la degenerazione cellulare, e l’invecchiamento e che secondo alcuni recenti studi protegge dai tumori. Il pomodoro è anche ricco di vitamina c e questo favorisce il benessere della pelle rendendola compatta e liscia, la vitamina ci infatti stimola produzione del collagene provocando un effetto positivo sull’epidermide.

Dieta del pomodoro: giornata tipo

La dieta del pomodoro è molto semplice da seguire, la giornata tipo prevede una colazione a base di latte vegetale, yogurt o anche cereali. A pranzo insalata di pomodori rossi, con cetrioli e eventualmente olive condita solo da olio Evo nella misura di un cucchiaino e a piacimento spezie varie come origano e pepe. A cena una porzione di carne bianca o pesce azzurro o anche salmone alla brace. Sono previsti anche gli spuntini a metà mattina e pomeriggio: da preferire frutta di stagione come l’anguria o pesca o anche una macedonia mista. Prima di iniziare qualsiasi dieta o apportare modifiche al proprio regime alimentare bisogna rivolgersi a professionisti del settore come per esempio un dietologo o il proprio medico curante.