La domotica cambia la vita e aiuta a risparmiare: ecco come

Oltre che migliorare la qualità della vita ci permette anche di risparmiare in bolletta

La tecnologia è un importante alleato della nostra quotidianità e, anche se qualcuno ancora la teme, è diventata indispensabile anche all’interno della casa. Permette di gestire da remoto dispositivi elettronici ed elettrodomestici e aiuta ad ottimizzare i consumi grazie ad un sofisticato monitoraggio degli impianti. Nella progettazione di nuove abitazioni e nella ristrutturazione di edifici già esistenti, le soluzioni per una casa smart sono molteplici e, per garantire il massimo del risparmio, l’ideale è installare un impianto di domotica per gestire un unico sistema di impianti e apparecchi domestici al fine di aumentare il comfort abitativo.
Ecco come utilizzare la domotica per cambiare la propria vita e per risparmiare in bolletta.

Cos’è la domotica e come si risparmia

La domotica è una disciplina che studia le tecnologie più avanzate per migliorare la qualità della vita in casa. Un impianto domotico è costituito da una serie di sistemi automatizzati che si gestiscono da uno schermo posizionato in casa e che consentono di controllare a distanza impianti, dispositivi, elettrodomestici e tecnologie.
Funziona mediante elettricità e basta un tocco per accedere ai sistemi di illuminazione e ai dispositivi di sicurezza, per comandare l’apertura e la chiusura di finestre e serramenti o per attivare e disattivare l’impianto di riscaldamento.

- Advertisement -

Si è calcolato che gli impianti di domotica permettono di ridurre i consumi di energia elettrica del 20% ogni giorno; questo significa che in un mese il risparmio complessivo ammonta all’incirca a 80 euro. Per quanto riguarda invece la climatizzazione, il risparmio è più alto e arriva fino al 35%. Sono percentuali da tenere in considerazione, soprattutto alla luce dei rincari energetici che hanno caratterizzato il 2022. Per evitare aumenti ingenti anche nel 2023, la Commissione Europea ha lavorato ad un accordo con le imprese del settore energia per tutelare i consumatori e sostenere i costi di imprese e privati. È tuttavia necessario dotarsi di dispositivi ad alta efficienza energetica per essere pronti ad affrontare eventuali nuove emergenze.

Ricordiamo che una casa dotata di dispositivi intelligenti ha un valore di mercato più alto che può arrivare fino al 10% in più rispetto alla quotazione iniziale.

Come rendere una casa smart

- Advertisement -

Per trasformare la propria abitazione in una smart-home si può intervenire con una vera e propria ristrutturazione o mediante l’inserimento di alcuni dispositivi e l’ammodernamento degli impianti.

Il primo intervento efficace può essere effettuato sull’illuminazione. Grazie alle lampadine wi-fi si possono controllare accensioni, spegnimenti e intensità direttamente dallo smartphone che permette di evitare sprechi perché segnala quando le luci sono rimaste accese per errore e regola in automatico il grado di illuminazione necessario.
Altro dispositivo indispensabile nella casa del futuro sono le prese smart che consentono di accendere e spegnere i dispositivi elettrici con un semplice clic o addirittura con un comando vocale, evitando di lasciare gli apparecchi in stand by.

Per gestire in maniera oculata il riscaldamento sono consigliati i termostati intelligenti che controllano in maniera automatica la temperatura, consentono di programmare l’accensione e lo spegnimento dell’impianto e si spengono nel caso di finestre o porte aperte per evitare gli sprechi.

Per la sicurezza, esistono dei sensori intelligenti collegati al wi-fi che comunicano in tempo reale eventuali effrazioni o possibili perdite di gas e di acqua. In questo modo è possibile intervenire tempestivamente, evitando problemi ben più grandi.

Lorita Russo
Lorita Russo
Social media specialist, Seo Specialist, specializzata in tecnologia, scienza e cucina. Sono un influencer e reviewer, amante della lettura umanistica e dei problemi sociali. Ho un sito di cucina Facili idee e il gruppo Facebook che conta ben 150 mila follower