La serie preschool Milo festeggia l’arrivo della primavera con una App

La serie preschool MILO festeggia l’arrivo della primavera con una App educativa e un uovo di cioccolata con soprese creative

Milo, la pluripremiata serie animata prescolare coprodotta da DeAPlaneta Entertainment e Fourth Wall, disponibile in più di 20 lingue, distribuita in oltre 170 paesi e finalista nella categoria Migliore Serie Animata Internazionale ai British Animation Awards 2024, festeggia l’arrivo della primavera con due appuntamenti speciali pensati per i suoi piccoli fan: la app educativa multilingua ricca di giochi e attività e il nuovo Uovo di Pasqua di Milo con due sorprese creative.

Prodotto nel 2021 e lanciato in Italia nel 2022,

 Milo è un inno alla curiosità e alla voglia di esplorare e di conoscere: un personaggio semplice e positivo capace di raccontare, con freschezza e ironia, la bellezza ma anche le complessità quotidiane delle tante professioni che si trova a sperimentare assieme a Lofty e Lark. Ogni giorno, infatti, nella lavanderia dei suoi genitori arrivano le divise più diverse che hanno bisogno di una bella pulita e, mentre la lavatrice Schiuma si mette al lavoro, Milo e i suoi amici indossano i panni del mestiere ed esplorano il mondo di una professione. Insieme imparano quanto sia bello rendersi utili agli altri e invitano bambine e bambini a sognare di diventare ciò che desiderano.

- Advertisement -

UN UOVO DI PASQUA DELIZIOSO CON DUE SORPRESE “CREATIVE”

In occasione delle feste, Milo conquista il mondo delle Uova di Pasqua con l’uovo di finissimo cioccolato al latte di Dolci Preziosi. All’interno, si potrà trovare una sorpresa pensata per far divertire i piccoli amici di Milo: giochi manuali capaci di accendere e scatenare l’immaginazione. Chi ama inventare le proprie storie potrà divertirsi grazie ai burattini per le dita raffiguranti Milo, Lofty e Lark, mentre coloro che amano dar forma da soli ai propri personaggi si entusiasmeranno grazie all’esclusivo kit ideato per realizzare con la plastilina colorata i protagonisti della serie.

LA APP EDUCATIVA CON GIOCHI, CONTENUTI SCARICABILI E SUGGERIMENTI PER LE ATTIVITA’ MANUALI

Tantissimi spunti e suggerimenti su giochi manuali e creativi sono disponibili anche sulla app ufficiale di Milo, scaricabile gratuitamente da Google Play e App Store e realizzata in cinque lingue, spagnolo, inglese, francese, italiano e portoghese,cui si aggiungerà presto il tedesco.

- Advertisement -

Destinata a un pubblico familiare e a bambini e bambine tra i 3 e i 6 anni, l’app offre un’emozionante avventura educativa che permette ai fan della serie di esplorare il mondo di Milo e di imparare giocando. Gli utenti possono usufruirne gratuitamente e senza pubblicità, accedendo a 4 minigiochi e a un’avventura quotidiana con Milo.

Tra i minigiochi e le attività disponibili troviamo “Scegli la tua professione”, in cui esplorare quattro emozionanti lavori accanto a Milo L’Esploratore, Milo il Giornalista, Milo lo Chef e Milo il Contadino, e “L’avventura quotidiana con Milo a Milotown”, in cui i bambini incontrano i personaggi più amati della serie. L’app propone inoltre un’ampia varietà di disegni, attività manuali e materiali scaricabili che permettono ai piccoli di liberare la propria immaginazione ed esplorare tutte le sfumature della propria creatività. Un’opzione multimediale collega gli utenti a YouTube, Instagram e TikTok con ulteriori contenuti sulla serie e, di volta in volta, un semplice controllo parentale domanda ai genitori il permesso di accedere a nuove sezioni del gioco.

- Advertisement -

Nella sezione di contenuti scaricabili con attività a tema da svolgere in famiglia ci sono infine disegni da coloraregiochi come “Indovina chi è” e anche suggerimenti per dedicarsi a preziosi lavoretti manuali, per esempio realizzando un peluche di Milo con la tecnica “amigurumi”, l’arte giapponese di lavorare a maglia piccoli animaletti.

DOVE VEDERE MILO

La prima stagione di Milo, composta da 52 episodi da 11 minuti ciascuno, è in onda su Rai Yoyo e sempre disponibile su Rai Play (anche in lingua inglese), mentre8 episodi tradotti in lingua dei segni e corredati dall’audiodescrizione sono disponibili sulla piattaforma VOD TIM Vision. Nel corso della serie, vincitrice del British Animation Awards 2022 nella sezione Migliore Serie per Bambini, il meraviglioso mondo delle professioni viene presentato ai bambini in età prescolare attraverso una varietà di lavori, dai più prestigiosi ai più semplici, sempre con un messaggio di fondo molto evidente: tutte le professioni possono essere incredibilmente affascinati, complesse, divertenti e appassionanti.

Proprio mettendosi nei panni degli altri, assieme agli amici Lofty e Lark, Milo diventa giorno dopo giorno più consapevole del mondo che lo circonda e di come sia fondamentale cambiare la propria prospettiva e vestire i panni degli altri per far propri, nel concreto, i concetti di inclusione, rispetto per la diversità e coscienza ambientale.

Milo

Milo è prodotta da Fourth Wall e DeAPlaneta Entertainment, azienda europea leader nel settore dell’intrattenimento. La produzione è stata sostenuta dal Young Audience Content Fund, finanziato dal governo britannico e gestito dal BFI, che sostiene la creazione di contenuti distintivi e di qualità per il pubblico giovane. Il fondo mira a fornire contenuti che diano informazioni sulla nostra comprensione del mondo, stimolino la conoscenza e l’apprendimento, rappresentando al contempo la diversità e i punti di vista alternativi. https://linktr.ee/miloufficiale.it

DeAPlaneta Entertainment

DeAPlaneta Entertainment è un’azienda leader su scala internazionale. Fa parte del Gruppo Planeta e di De Agostini, e propone una vasta offerta di intrattenimento di qualità per ogni tipo di pubblico combinando creatività e innovazione. DeAPlaneta Entertainment ha un’esperienza di oltre 20 anni nell’acquisizione, produzione e distribuzione di contenuti ed esperienze memorabili: film, serie animate e fiction, prodotti a licenza, spettacoli dal vivo, tornei di eSports e, più recentemente, sviluppo di NFT e presenza nel metaverso. Durante il suo percorso ha collezionato numerosi successi di portata globale nei diversi settori dell’intrattenimento. Ricordiamo l’uscita nei cinema spagnoli di titoli famosi come “Medicus”, “Saw” e i vincitori di premi Oscar “Il discorso del re” e “Il pianista”, non dimentichiamo inoltre la serie spagnola “ANA. All In” e “I pazienti del dottor García”. Per il pubblico dei più piccoli e per le famiglie, gestisce e produce brand famosi come “Miraculous”, “Milo”, “Gormiti”, “Heidi” e “L’Ape Maia”, sviluppando storie e contenuti straordinari che vanno oltre gli schermi per raggiungere un pubblico universale. Nel settore interattivo, l’azienda continua a espandersi e a esplorare nuovi territori. Ulteriori informazioni: https://deaplanetaentertainment.com/

Fourth Wall

Fourth Wall è una pluripremiata società di produzione britannica specializzata in produzioni animate per bambini e famiglie, che pubblica anche libri per bambini. Con sede nel cuore del vivace quartiere Ropewalks di Liverpool, la società crea personaggi senza tempo e storie coinvolgenti per un pubblico globale. Per ulteriori informazioni: www.fourth-wall.com

Young Audiences Content Fund

Gestito dal BFI, lo Young Audiences Content Fund (YACF) sostiene la creazione di contenuti diversificati e di alta qualità per bambini e ragazzi da trasmettere sui canali televisivi in chiaro e sulle piattaforme online regolamentate dall’Ofcom. Finanziato dal governo britannico nell’ambito del Competitive Fund del Dipartimento per il Digitale, la Cultura, i Media e lo Sport, lo YACF mira a fornire nuove strade ai creatori di contenuti originali e a portare nuove voci sul mercato, sostenendo contenuti volti a intrattenere e informare il pubblico giovane e a divulgare le esperienze delle nuove generazioni che crescono oggi nel Regno Unito. www.bfi.org.uk/yacf

BFI 

Ente di beneficenza culturale, distributore della National Lottery e principale organizzazione del Regno Unito nell’ambito del cinema e delle immagini in movimento. 

La sua missione è:

●         Sostenere la creatività e cercare attivamente la prossima generazione di narratori britannici.

●         Crescere e curare il BFI National Archive, il più grande archivio cinematografico e televisivo del mondo.

●         Offrire la più ampia gamma di immagini in movimento britanniche e internazionali attraverso programmi e festival.

●         Utilizzare le conoscenze per formare e incrementare l’apprezzamento e la comprensione da parte del pubblico.

●         Collaborare con il governo e l’industria cinematografica per garantire la crescita continua del settore audiovisivo del Regno Unito.

Fondato nel 1933, il BFI è un ente di beneficenza registrato e regolato da una Royal Charter. Il Consiglio dei governatori del BFI è presieduto da Tim Richards.