La violenza a Maria Teresa Ruta

Un trauma che l'ha segnata per anni.

Fotocredit:profilo instangram Maria Teresa Ruta
Fotocredit: profilo Instagram Maria Teresa Ruta

Maria Teresa Ruta si racconta  a “Vieni da me”.

La showgirl è stata ospite di Caterina Balivo nel programma televisivo “Vieni da me”

Oltre a ripercorrere la storia con il marito Amedeo Goria e a ricordare la fine del matrimonio come momento doloroso che è  riuscita a superare grazie alla professione, si mette a nudo come donna ferita.

Le Advance a Maria Teresa Ruta.

Nel corso della trasmissione Maria Teresa Ruta  infatti ha svelato l’approccio, subito in ambito lavorativo, e la non concessione alle advance sessuali, che le avrebbero compromesso il rinnovo contrattuale in Rai . L’episodio risale al 2004, quando un dirigente Rai la convocò in ufficio per il rinnovo del contratto di lavoro. La donna rimase evidentemente traumatizzata perché la persona si spinse oltre le parole. Le scuse dell’uomo si limitarono al dirle che voleva soltanto verificare se le voci del tipo  “non la dà a nessuno” erano reali. Fatto è che il rifiuto le costò il posto di lavoro e le possibilità lavorative in rete divennero pressoché nulle.

L’intervista ha anche messo in luce uno shock che Maria Teresa Ruta subì nel 1977.

La tentata violenza alla showgirl

A diciassette anni Maria Teresa Ruta, come ha rilasciato in un intervista a Di Più Magazine, mentre camminava per Roma in un ferragosto deserto , fu aggredita da due ragazzi sui vent’anni. Questi le strapparono gli orecchini , lacerandole le orecchie,e mentre tra calci e pugni la stavano spogliando ridendo, per fortuna una donna si accorse dei suoi lamenti, al che i ragazzi fuggirono.

La donna non denunciò il tentativo di stupro, ma solo la rapina, ritenendosi responsabile e vergognandosi dell’accaduto.Questo episodio le è costato anni di paura verso gli uomini che ha superato solo grazie all’ex marito in seguito.

 

Potrebbero interessarti anche