Le stampanti 3D che producono organi umani

Alcune particolari stampanti sono in grado di creare organi in 3d

In una stanza del Toronto General Hospital, 7 stampanti 3D stampano giorno e notte senza fermarsi un minuto. Queste, attraverso degli speciali filamenti di plastica colorata, creano dei cuori di plastica simili agli originali. 

Lo scopo della loro creazione è davvero sbalorditivo. Le stampanti in questione infatti sono di ultimissima generazione e riescono a realizzare dei modelli di cuore umano con massima precisione. Con il prodotto del lavoro di queste macchine cardiologi riescono a studiare fino in fondo ogni minimo dettaglio del cuore per rendere più sicuro ogni intervento sullo stesso. 

Come fanno a creare cuori umani perfettamente corrispondenti a quelli veri?

Per riuscire a creare un cuore di plastica uguale a quello reale gli esperti utilizzano dati molto dettagliati provenienti dalle risonanze magnetiche, scansioni TC, ultrasuoni ecc. Normalmente i dottori possono apprezzare le caratteristiche del cuore su una stampa o in uno schermo piatto su una immagine bidimensionale. Con le stampanti in questione, utilizzando i dati raccolti, è possibile creare un cuore che può essere tenuto nel palmo della mano di chi lo esamina. Questo è sicuramente un enorme passo avanti nel mondo della medicina. 

Il laboratorio in questione è stato creato da poco con l’aiuto di Matt Ratto, professore associato dell’Università di Toronto presso la facoltà di Informatica.  I cofondatori invece sono il dottor Massimiliano Meineri e il dottor Azad Mashari, noto anestesista presso General Hospital di Toronto. Questi ha affermato che il prodotto di queste speciali stampanti permettono agli esperti di approfondire ancora meglio le proprie conoscenze mediche. 

I costi per produrre un cuore di plastica perfettamente corrispondente a quello umano è relativamente basso, il problema invece sono i tempi di elaborazione. In media una stampante per poter creare il prodotto finito impiega 40 ore. Ovviamente con il continuo progredire della tecnologia in tutti i settori non ci resta che auspicare una velocizzazione nella produzione di cuori artificiali.