Medico durante operazione rimuove l’occhio sbagliato: paziente diventa cieco

Ecco tutto l'accaduto

Un medico ha rimosso l’occhio sbagliato di un paziente, ora diventato cieco. L’uomo aveva deciso di volersi sottoporre ad un intervento in seguito alla scoperta di un cancro, che stava danneggiando seriamente uno dei suoi due occhi. Però, durante l’operazione, il medico ha commesso un errore, ed ora il paziente rimarrà cieco per tutta la vita.

Il fatto è avvenuto in Slovacchia. L’ospedale di Ruzinov a Bratislava ha deciso di aprire un’indagine interna. Stando a ciò che riferisce la stampa locale, il paziente aveva deciso di operarsi in seguito alla scoperta di un cancro all’occhio, che lo aveva reso cieco per metà .

- Advertisement -

A quel punto, aveva deciso di farlo asportare. Durante l’operazione il medico ha estratto l’occhio errato, di conseguenza ora l’uomo è totalmente cieco, senza nemmeno aver rimosso l’occhio gravemente danneggiato. Questo perché, prima dell’intervento mentre il paziente era già anestetizzato, è stato coperto l’occhio da asportare con una benda, facendo intuire che l’altro fosse da operare.

L’ospedale, fin da subito, si è reso disponile in ogni suoi mezzo, per la piena collaborazione per mitigare le conseguenze dell’accaduto, sia fisiche che psicologiche e sociali.

Regali per stupire i bambini: esperienze che alimentano la curiosità e...

Quando si pensa a regali per i bambini, si è soliti considerare oggetti materiali, spesso dimenticando l'inestimabile valore delle esperienze che, oltre a stupire,...