Minacce di attacchi hacker al sistema sanitario italiano

I possibili target sono già stati avvisati delle conseguenze e le contromisure da prendere

Un manifesto emesso da “Groove Cyber Crime Group” sono apparse minacce di attacchi hacker al settore dell’assistenza sanitaria italiana.

La ‘crew’ criminale che ha chiamato a raccolta altri gruppi analoghi per rispondere alle azioni condotte dalle agenzie Usa contro ‘Revil’, gang russa specializzata in ransomware.

- Advertisement -

La gang è ritenuta responsabile dell’attacco del maggio scorso al Colonial Pipeline negli Stati Uniti.

L’intento della crew è quello di colpire gli USA e i suoi alleati.

- Advertisement -

A riportarlo è l’agenzia ANSA, cui fonti del settore sanitario italiano hanno riferito che l’Agenzia per la cybersicurezza nazionale ha provveduto ad allertare già da giorni i possibili target, informandoli sui rischi e suggerendo le adatte contromisure per contrastare l’attacco.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.