Musumeci: “Non escludo lockdown severo in Sicilia”

Nello Musumeci pensa già a una nuova stretta: la Sicilia potrebbe andare verso il lockdown totale

Il presidente Nello Musumeci si dice preoccupato per l’attuale situazione pandemica siciliana, e questa volta punta il dito sul comportamento dei siciliani.

Fa sapere il presidente: “Siamo molto allarmati perché i siciliani non hanno capito la gravità del momento. Basta guardare le foto e i filmati per rendersi conto della indisciplina di una minoranza di cittadini.

- Advertisement -

Poi dice senza mezzi termini che, se l’attuale situazione pandemica non dovesse migliorare, sarà costretto a rivolgersi al governo centrale per prendere provvedimenti più drastici: se il contagio non dovesse abbassarsi alla fine del mese adotteremo ulteriori misure restrittive d’intesa con il Governo nazionale e non escludo che si possa arrivare ad un lockdown come quello della scorsa primavera.

Poi ha aggiunto: “Il diritto alla vita è prioritario. Per questo se il contagio non dovesse abbassarsi alla fine del mese adotteremo questa nuova stretta”.

- Advertisement -

Probabile nuova stretta in arrivo per l’isola dunque, che si trova già in zona rossa ma che per decisione del presidente Musumeci è una zona rossa “rafforzata” (tra i divieti ulteriori, ricordiamo quello di fare visita ai parenti). Adesso però, con il dilagare dei contagi che non accenna a diminuire, il presidente pensa già ad una ulteriore stretta: quella del lockdown totale.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.

Panini Comics celebra Deadpool

Deadpool, il Mercenario Chiacchierone del grande Universo Marvel,torna protagonista al cinema con Deadpool & Wolverine, film Marvel Studios nelle sale italiane a partire da...