Niente paura, solo gioia: questo è il messaggio del clown Fragolino

Il clown "Fragolino" porta in scena un messaggio di gioia che è un diritto per tutti.

Essere bambini. Che bella cosa. Non provare più paura ma solo gioia. E’ questo il messaggio che con un pizzico di ironia e buon umore ci porta il clown “Fragolino”, nome d’arte di Stelio Marano. Ho detto d’arte poiché fare il clown è arte, il clown è di per sé artista in tutto e per tutto. Non servono imprese eroiche o numeri da circo per divertire e lanciare un messaggio, serve solamente l’umiltà e la semplicità, doti dei bambini.

Un nasino rosso, un po di cerone, vecchi vestiti messi alla rinfusa, colorati e indossati per creare un personaggio che in realtà ognuno ha dentro, a volte basta solamente nutrirlo affinché cresca e venga alla luce. In giro per teatri, piazze e scuole il clown “Fragolino” porta gioia, divertimento e soprattutto ci insegna che un mondo migliore è possibile, che vi è sempre speranza.

Ieri ho avuto l’onore immenso di poter assistere ad un suo spettacolo dal titolo “Niente paura, solo gioia. Utopia di un clown”. Come sarebbe fantastico un mondo senza paura. “Un mondo dove i bambini possono giocare, dove gli adulti possono vivere in pace e serenità. Un mondo dove non esistono guerre, dove gli aerei non trasportano bombe ma solo passeggeri. Un mondo in cui è, ancora, possibile sognare”. 

Loading...

E’ questo il messaggio di speranza del clown “Fragolino”. Un messaggio d’amore, di condivisione, di gioia pura e immensa. Come fare? Essere come i bambini. I bambini non covano rancore, non cercano vendetta, non odiano, non uccidono, non feriscono ma semplicemente amano.

Dentro ognuno di noi alberga un animo bambino. Inutile negarlo, siamo stati tutti bambini. Negarlo significherebbe negare la nostra esistenza, negare la nostra vita, negare noi stessi. Poter guardare il mondo con gli occhi puri e semplici del bambino è possibile, dire no alle guerre, alle distruzioni di massa che tanto ci fanno male e ci feriscono, e vedere solo il bello che è dentro ogni cosa, dentro ogni persona.

E allora non proveremo più invidia, gelosia, rabbia, odio, rassegnazione, ma solo gioia. E così potremo librarci in volo come tante bolle di sapone e volare cullati dal vento come i sogni che ognuno di noi ha nel cuore; come la speranza di un mondo migliore che comincia non da domani ma già da oggi.