Patatine in friggitrice ad aria, il trucco che nessuno conosce per farle croccanti

Se la cottura in friggitrice ad aria delle patatine fritte non vi soddisfa provate questo metodo con il trucco della birra

La friggitrice ad aria possiede moltissimi pregi, soprattutto dal punto di vista salutare, ma a volte non riesce a competere con determinati tipi di cottura. Ed è questo il caso delle patatine fritte che, quando cotte immerse in olio caldo e sfrigorante, non hanno effettivamente rivali.

Con qualche accortezza e qualche trucco però si potranno cuocere anche in friggitrice ad aria delle patatine estremamente gustose ma soprattutto croccanti, utilizzando però molto meno olio rispetto alla normale frittura. Ecco qui il trucco della birra, che le renderà estremamente gustose con l’aggiunta di un paio di passaggi prima della cottura.

- Advertisement -

Patatine croccanti grazie al trucco della birra

Utilizzando una buona birra si potranno quindi rendere le patatine fritte estremamente croccanti. Consigliamo l’uso della Guinness perché possiede un sapore estremamente riconoscibile e buono, ma in realtà qualsiasi tipo di birra potrà funzionare. Quindi potete anche sperimentare utilizzando una IPA, una APA o una chiara leggera ed estiva.

Non dimenticate di seguire il nostro gruppo Facebook FRIGGITRICE AD ARIA RICETTE dove troverete migliaia di ricette in friggitrice ad aria tutte collaudate.

- Advertisement -

E se invece volete ricevere le ricette Gratis direttamente su whattsapp iscrivetevi al nostro canale QUI.

Il nostro GRUPPO TELEGRAM – Il nostro CANALE INSTAGRAM

- Advertisement -

Ingredienti patatine fritte con il trucco della birra

  • 8 patate rosse medie
    mezzo litro di birra Guinness
    2 cucchiai di paprika
    un cucchiaio di olio EVO o olio per friggitrice ad aria
    sale q.b.
    Parmigiano grattugiato q.b. ( facoltativo )

Procedimento

Bisogna iniziare tagliando le patate longitudinalmente con uno spessore di poco meno di 1 cm lasciando la buccia. In questa fase è bene tagliare i pezzi tutti della stessa misura in modo da garantire una cottura uniforme.

Immergete ora le patatine in una ciotola capiente completamente immerse nella birra che avete scelto e lasciale per 30 minuti. Ricordate che le birre luppolate aggiungono più sapore alle patate fritte mentre le altre gli daranno un sapore più delicato.

A questo punto rimuovete le patatine dalla birra, asciugatele e aggiungete il sale, il Parmigiano Reggiano ( facoltativo ) e l’olio che avete scelto. Se volete, potete aggiungere anche la paprika e qualsiasi spezia a piacere. Mescolate tutto fino a quando le patatine saranno uniformemente ricoperte da tutto il condimento.

Cottura patatine fritte alla birra

Preriscaldate la friggitrice ad aria per qualche minuto in base alla sua capienza con una temperatura di 180°C. Disponete uniformemente le patatine senza riempire troppo il cestello, e cuocete per circa 15 minuti o perlomeno fino a quando le patate non saranno dorate.

Le tempistiche potrebbero leggermente variare in base alla marca e alla potenza della vostra friggitrice. Consigliamo di realizzare due cotture per velocizzare i tempi e ottenere delle patatine extra croccanti.

Consigli

Scrollate il cestello durante la cottura.

Se volete provare una sfiziosità provate a sostituire all’olio normale quello all’aglio, non ve ne pentirete.

A cottura avvenuta potete anche condirle con altre spezie in base ai propri gusti personali, quando le patatine sono ancora calde. Lasciate raffreddare cinque minuti prima di servirle.

Leggi anche: