Perché comprare i finocchi dal fruttivendolo? La risposta che nessuno si aspetta

La bontà dei finocchi freschi, e la ricetta facilissima in friggitrice ad aria

Parola d’ordine: sì al finocchio dal fruttivendolo, no a quello del supermercato. Questa verdura è spesso la protagonista di molteplici ricette. Ma perché è importante non sbagliare? Per quale motivo è meglio non comprarlo nei negozi di alimentari?

Quali sono le proprietà benefiche del finocchio?

Non a caso, i finocchi integrati nei prodotti forniti dalle erboristerie vengono indicati contro pesantezza di stomaco, tosse, flatulenza e colite. Tale verdura è utile anche per combattere i dolori mestruali nelle donne.

- Advertisement -

Perché comprare i finocchi dal fruttivendolo?

Per quale motivo bisogna prendere i finocchi dal fruttivendolo? Nessuno se lo aspetterebbe poiché la risposta non è una sola ma bensì più di una. Reperibili in qualsiasi supermercato, i finocchi dei fruttivendoli sono maggiormente freschi e di stagione, quindi di qualità.

Non solo, un negozio specializzato per la frutta è un vantaggio quando occorre acquistare frutta e verdura. In questo modo si supporta anche l’economia locale della propria zona. Chilometro zero? Proprio così. Per questo tipo di cibi è meglio scegliere i fruttivendoli: è una questione di sostenibilità. Inoltre dal fruttivendolo si possono chiedere consigli sulle modalità di cottura, su quali tipologie è meglio acquistare e come conservarli.

- Advertisement -

Perché mangiare il finocchio?

Aiutare la digestione? Il finocchio possiede delle proprietà che supportano e favoriscono una migliore digestione, oltre ad avere la presenza di vitamine, sali minerali e acqua. Inoltre il finocchio sgonfia la pancia, ecco come realizzare una tisana fatta in casa sgonfia pancia.

Fai bollire per 10 minuti in 200 ml di acqua fredda un ciuffo del finocchio, se non hai il ciuffo puoi utilizzare le parti del finocchio. A questo punto lascia raffreddare la tisana a bevila a fine pasto. 

- Advertisement -

Ricetta finocchi a cotolette in friggitrice ad aria

Ingredienti finocchi a cotoletta in friggitrice ad aria

  • 3 finocchi
  • 2 uova
  • Pangrattato q.b.
  • origano q.b.
  • Sale q.b

Procedimento

Pulite i finocchi togliendo la parte superiore, e tagliateli a fette spesse almeno 1 cm. Fateli cuocere in acqua bollente per circa 10 minuti, scolateli e fateli raffreddare. Cercate di non rompere le fette.

Preparate la panatura, in una ciotola inserite le uova sbattute e in un’altra scodella il pangrattato con l’origano e il sale. Passate le fette prima nell’uovo poi nella panatura del pangrattato. Continuate fino a quando avrete impanato tutte le fette di finocchi.

Cottura

Adagiate le cotolette di finocchi dentro il cestello della friggitrice ad aria, date alcuni puff di olio e cuocete a 200 gradi per 6 minuti, girate i finocchi e fateli cuocere altri 6 minuti dopo aver dato un altro puff di olio spray. Serviteli caldi e fumanti accompagnati da una salsa allo yogurt.

SEGUITE I NOSTRI CANALI

Non dimenticate di seguire il nostro gruppo Facebook FRIGGITRICE AD ARIA RICETTE dove troverete migliaia di ricette in friggitrice ad aria tutte collaudate.

E se invece volete ricevere le ricette Gratis direttamente su whattsapp iscrivetevi al nostro canale QUI. Il nostro GRUPPO TELEGRAM – Il nostro CANALE INSTAGRAM