Power Espresso 20 Barista Aromax VS De Longhi Magnifica Esam 4200s

Macchine per il caffè espresso a confronto

Gli amanti del caffè espresso sanno bene che la qualità della bevanda non può prescindere da quella della macchina utilizzata.

Oggi abbiamo deciso di mettere a confronto due delle migliori macchine per il caffè espresso di alto livello attualmente in commercio. Si tratta della Power Espresso 20 Barista Aromax di Cecotec e della Magnifica Esam 4200s della De Longhi.

- Advertisement -

In questo articolo andremo a scoprire le differenze principali fra i due apparecchi, analizzando funzionalità e caratteristiche tecniche.

Power Espresso 20 Barista Aromax VS De Longhi Magnifica Esam 4200.S: caratteristiche

Power Espresso 20 Barista Aromax è una macchina per il caffè espresso di alto livello prodotta dalla Cecotec.

- Advertisement -

Tra le caratteristiche tecniche di maggior rilievo, oltre alla potenza da 1900W, troviamo il doppio Thermoblock e il manometro PressurePro.

Il primo permette di mantenere la corretta temperatura per la preparazione di un ottimo caffè e di utilizzare, al contempo, il vaporizzatore per montare il latte.

- Advertisement -

Il manometro consente invece di controllare la pressione della macchina, elemento fondamentale per esaltare al massimo il gusto del caffè.

Power Espresso 20 Barista Aromax dispone poi di un contenitore per il caffè da 250 gr, di un serbatoio per l’acqua da 2,4l e di una pompa di pressione da 20 bar.

Tra le altre caratteristiche troviamo il condotto per l’acqua calda, grazie al quale si possono preparare ottimi infusi, il vassoio in acciaio inox per scaldare le tazze, la pressa, il vassoio antigoccia e due beccucci per l’erogazione di uno o due caffè.

Per finire, gli indicatori luminosi permettono di sapere quale funzione è stata attivata.

La macchina per il caffè espresso Magnifica Esam 4200s firmata De Longhi dispone di un serbatoio per l’acqua da 1,8l e di uno per il caffè da 200gr, entrambi più piccoli rispetto a quelli della Cecotec,

Anche la macchina della De Longhi dispone di vassoio scaldatazze, due beccucci per l’erogazione di uno o due caffè, tubicino per l’acqua calda e vaporizzatore per montare il latte.

Assente il manometro, mentre inferiori risultano i bar, 15 anziché 20, e la potenza, pari a 1350W.

photocredit faciliidee.it
photocredit faciliidee.it

Cecotec vs De Longhi: funzioni disponibili

Power Espresso 20 Barista Aromax permette di preparare una o due tazze di caffè espresso e di cappuccino, nonché di preparare degli infusi grazie all’acqua erogata dall’apposito canale.

Per chi ama il caffè appena macinato, l’apparecchio Cecotec mette a disposizione 15 diversi livelli di macinatura, ideali per trovare quello più adatto al tipo di grano scelto e al proprio gusto.

Spegnimento automatico e modalità stand-by consentono di ridurre il consumo di energia, mentre il vaporizzatore orientabile aiuta a ottenere una schiuma più corposa.

Anche Magnifica Esam 4200s della De Longhi permette di preparare una o due tazze di caffè espresso. Consente anche di preparare ottimi cappuccini, montando il latte a parte, e rilascia acqua calda per le tisane.

In questo apparecchio i livelli di macinatura disponibili sono 13. Non è presente lo spegnimento automatico, ma sono presenti programmi di pulizia e decalcificazione automatizzati per una perfetta manutenzione della macchina.

photocredit faciliidee.it

Conclusioni

Entrambe le macchine per il caffè espresso che abbiamo analizzato sono dotate di caratteristiche eccellenti in grado di preparare ottimi caffè, cappuccini e infusi.

L’apparecchio della De Longhi ha dalla sua il nome del marchio, che permette ai compratori di avere fiducia in ciò che acquistano.

La macchina per il caffè espresso della Cecotec ha dalla sua le caratteristiche. Alcune, come il manometro e la pressa, risultano assenti nel modello della De Longhi. Altre invece, come la potenza e i bar, sono nettamente superiori.

Considerando i prezzi pressoché simili, possiamo affermare che scegliendo l’apparecchio Cecotec si potrà avere una macchina per il caffè espresso certo meno conosciuta, ma con caratteristiche leggermente migliori.