Quale planetaria scegliere? A cosa serve? Ecco due ottimi modelli a basso costo

planetaria-robot3

Per chi adora cucinare, passare molte ore in cucina tra fornelli e padelle ha bisogno di avere a portata di mano utensili adatti. Un prodotto elettrico indispensabile è la planetaria. La parola planetaria trova origine nel movimento del braccio meccanico che assomiglia ai pianeti.

Infatti sappiamo che il moto dei pianeti compiono simultaneamente due movimenti quello di rotazione sul proprio asse e quello di rivoluzione intorno al sole. Anche la planetaria ha questo doppio movimento.

Loading...

Ma quali sono i vantaggi principali di usare una planetaria? 

La planetaria è utilissima per realizzare un impasto uniforme, grazie al doppio movimento delle fruste che riescono a raggiungere tutti i punti della ciotola. Un esempio è l’impasto della pizza, che una volta finito si staccherà dalle pareti.

Usare la planetaria riduce i tempi e la fatica per montare alimenti, o realizzare impasti duri.

Inoltre al contrario di un normale frullatore che dobbiamo adoperare tenendolo tra le mani, la planetaria una volta riempita con gli ingredienti basterà semplicemente avviarla alle varie velocità.

 

Quali sono i svantaggi?
Non permette una sufficiente insufflazione ed ossigenazione dell’impasto per la pasta lievitata, quindi consiglio di suare all’inizio la frusta a foglia.

Surriscalda l’impasto quindi nel caso di una pasta lievitata la farà lievitare più velocemente

Un trucco per ovviare a questo problema è aggiungere nell’impasto della pizza acqua fredda e impastare la pasta in più volte e minor tempo epr ogni sessione.

 

Se parliamo dell’impasto dei lievitati la planetaria non produrrà una buona incordatura della pasta

Che trucchi usare per ovviare a questo svantaggio?

1)impastare alla minima velocità;

2) spegnere la macchina – e quindi terminare l’impastamento – non appena la pasta si staccherà naturalmente dalle pareti.

 

 

E adesso vediamo quale planetaria scegliere:

Klarstein Allegra Argento Robot da Cucina Multifunzione Mixer impastatrice planetaria (800 Watt, 3 litri, Contenitore in Vetro, 6 livelli di velocità, funzione impulsi)

 

E’ una planetaria da 800 W, color argento ma potete scegliere anche altri colori. Ha una capacità di ben 3 litri. Un robot da cucina utilissimo per chi adora cucinare e creare impasti o torte sia dolci che salati.

Cosa troviamo all’interno della confezione:

1 ciotola in vetro con una capienza di 3L;
1 coperchio in silicone per chiudere la ciotola
1 paraspruzzi dotato di gommini per non graffiare la planetaria;
1 gancio a foglia;
1 gancio a braccio;
1 gancio a frusta;
Libretto di istruzioni

Cosa fare con la planetaria?

Impastare, mescolare e  montare

Grazie al doppio movimento della planetaria, riusciremo a raggiungere ogni parte della ciotola anche quella sul bordo ed ottenere impasti perfetti.

La planetaria offre una ciotola in vetro non la classica in acciaio, questo non altererà il sapore dei cibi lasciandoli neutri. E sarà semplicissimo lavarla.

planetaria1

Ha ben 6 livelli di velocità, inoltre funziona anche a impulsi. Utilissime le tre fruste in dotazione che serviranno per:

Gancio a braccio si utilizza per impastare impasti lievitati come per esempio la pizza o il pan briosche

Gancio a frusta si utilizza per montare i bianchi d’uovo a neve, la panna montata, per le meringhe o per la basi per le torte come il pan di spagna
Gancio a foglia per si utilizza per gli impasti a base di burro, per la pasta frolla, pasta sablè, sfoglie e biscotti.

Utilissimo è l’interruttore di sicurezza che spegne la planetaria automaticamente dopo 10 minuti di attività ( questo preserva il dispositivo da un eventuale surriscaldamento e conseguenza rottura )

 

planetaria

Come si usa?

A secondo del tipo di impasto da fare dovrete prima di tutto montare il gancio, inserire gli alimenti nella ciotola di vetro e installarla. Collegare la presa di corrente e azionare la manopola alla velocità desiderata.

Il dispositivo ha inclusa una protezione anti spruzzo con un foto di apertura per aggiungere altri ingredienti.

Ottimi i materiali di costruzione ed il design moderno, a basse velocità non è per nulla rumorosa. Inoltre nella parte inferiore possiede dei comodi piedini di appoggio.

Vi lascio la ricetta del pan di spagna senza lievito di Susanna:

Pan di spagna : teglia 24
6 uova ,una vanillina ,180 gr di zucchero , 180 gr di farina , 1 cucchiaio di acqua calda ,un pizzico di sale ,
Procedimento :
Montare le uova intere con zucchero e aggiungere un pizzico di sale e il cucchiaio di acqua calda , setacciare la farina con vanillina e lievito , appena le uova sono ben montate (circa 20 minuti ) aggiungere la farina con un cucchiaio di legno mescolando dall’alto verso il basso , foderare la teglia e infornare a 160 per circa 40 minuti , sempre prova stecchino.

 

Klarstein Lucia Rossa Robot da Cucina Multifunzione Mixer impastatrice planetaria (1200 Watt, 5,2 litri, 6 velocitá, acciaio inox) rossa

Se invece cercate un robot per la cucina che in un unico dispositivo metta a vostra disposizione oltre all’impastatrice, un tritacarne e un frullatore, dovete acquistare Klarstein Robot da Cucina Multifunzione.  La planetaria ha una capacità di ben 5,2 litri per 1200 W di potenza. Grazie a queste caratteristiche avrete tra le vostri mani un vero gioiellino.

Il tritacarne e il frullatore sono stati progettati come accessori supplementari. Possono essere facilmente smontati o montati a piacere, potremo inserire il frullatore ma anche non farlo ed usarlo solo quando ci serve.

planetaria-robot

Come si presenta?

La planetaria multifunzione è estremamente utile, ha tre fruste e 6 livelli di velocità. Il movimento è naturalmente planetario così da mescolare, impastare e montare perfettamente tutti gli alimenti.

Ha una ciotola in acciaio inossidabile di ben 5 litri quindi potremo facilmente impastare oltre 2 kg di impasto. C’è un comodissimo coperchio trasparente e rimovibile con un foro per inserire i vari ingredienti sia liquidi che secchi.

Le fruste sono tre

1)     1Braccio mescolatore per mescolare uniformemente grandi quantità di impasto

2)     1Braccio impastatore per impasti duri come quello per il pane e quelli contenti lievito

3)     1Frusta per montare a neve, ideale per la preparazione di panna montata o biscotti

 

Ha un interruttore di sicurezza e la levetta per lo sganciamento del braccio.

Nella parte inferiore ci sono dei piedi a ventosa così da non far muovere la planetaria durante il funzionamento.

Cosa troviamo nella confezione?

1 planetaria 1 frullatore in vetro 1 ciotola in acciaio inox
1 braccio per impastare
1 braccio per mescolare
1 frusta
3 accessori per preparare le salsicce 1 tubo per salsiccia
6 accessori per la pasta fresca tra cui maccheroni, tagliatelle spaghetti e tanti altri formati.

Libretto di istruzioni non in italiano

REGOLE DA SEGUIRE NELL’USO DELLA PLANETARIA MULTIFUNZIONE

Per mescolare o impastare la pasta:

1. Le proporzioni di farina e acqua devono avere un rapporto di 5: 3.

2. Usare la velocità 1 per mix 20 secondi, la velocità 2 per mix 20 secondi, poi la velocità 3 per

circa 3 minuti.

3. Quando si riempie il vaso del frullatore, assicurarsi che la quantità massima non venga superata.

4. La quantità massima di farina è 1.500 gr.

5. Devono essere utilizzati o la  lama di pasta o la lama mixer.

6. Non usare la lama impasto più di 20 secondi in modo continuo a livello di velocità 1 o 2 e

non più di 4 minuti continuo a livello di velocità 3.

7. Non utilizzare la planetaria più di 4 minuti in modo continuo

 

Montare albumi o panna:

1. Attivare velocità da 4 a 6 velocità, montare gli albumi senza fermarsi per circa 5 minuti,

a seconda delle dimensioni delle uova.

2. Quantità massima delle uova sono 24

3. Per la panna montata, montare la panna fresca 250 ml a velocità da 4 a 6 per circa 5 minuti.

4. Durante il riempimento del vaso di vetro con latte fresco, panna o altri ingredienti, non superare la quantità massima

5. Per le uova usare la frusta apposita

6. Non utilizzare più di 4 minuti in modo continuo
Frullati, cocktail o altri liquidi di miscelazione:

1. Mescolare gli ingredienti secondo la ricetta disponibili, da 1 a 6 velocità per circa 4 minuti.

2. Non superare la quantità massima per il bollitore e non usare in modo continuato per più di 4 minuti

 

Utilizzare la funzione del Blender ( frullatore)

1. inserire il prodotto alimentare nel barattolo di vetro.

2. Mettere il coperchio sul vaso di vetro e chiudere in modo sicuro. Posizionare il frullatore nel foro e girare in senso orario per bloccarlo.

Impostazione della velocità:

Usare l’impostazione 3-4 se si utilizzano liquidi 5-6 se si utilizzano consistenze solide.

Per frullare il ghiaccio usare la funzione  “P” potenti movimenti ad impulso. Bisogna tenere l’interruttore in posizione “P” o girare ripetutamente nell’ impostazione “P”). Dopo aver utilizzato il frullatore, spostare sempre l’interruttore in posizione “0”  estrarre la spina dalla corrente e rimuovere il barattolo di vetro.

COME REALIZZARE UN SORBETTO ALLE FRAGOLE

500 gr di fragole congelate, 150 gr di zucchero. inserite gli ingredienti nel frullatore e dopo aver chiuso il coperchio avviate la velocità ad impulsi in più riprese. In soli due minuti otterrete un fantastico sorbetto alla frutta

planetaria-robot2

Ricordo che ha anche il tritacarne, che non solo servirà per sminuzzare qualsiasi tipo di carne, ma grazie alla vasta gamma di accessori compresi, potrete realizzare pasta fresca in tanti formati e persino le salsicce fatte in casa.

Per acquistare il robot basta cliccare sulla foto in basso.