Essere autonomi? Aiuta la coppia.

Mantenere la propria autonomia... Il primo passo per una relazione stabile.

Quante volte è capitato di sentire qualcuno lamentarsi per le relazioni che intraprende?
In particolar modo quella con il proprio partner? 

Se hai aperto questa pagina è perché hai dubbi, stai mettendo in discussione te stesso ,vivi una relazione che non ti rende pienamente soddisfatto.

Una relazione portata avanti nel tempo, può rivelarsi una vera e propria tortura per l’identità di uno dei due componenti.
Entrambe le parti, in contrapposizione tra loro, hanno delle esperienze pregresse e dei traumi.

Loading...

Vittima e carnefice non devono per forza coesistere. Non è necessario stabilire dei ruoli tra chi è più “forte” o “debole” all’interno della coppia.
Anzi, la flessibilità dei ruoli rende la relazione stabile.

Un aspetto importante è la gestione del proprio tempo. Bisogna rimanere autonomi per salvare la coppia.

Per mantenere questa autonomia è necessario:

Non rinunciare al tempo per sé stessi – Il tempo che perdi oggi per accontentare con tutte le tue forze il partner, non tornerà più.
E’ bene essere gentili ed amorevoli nei suoi confronti, ma accontentarlo in ogni singola richiesta potrebbe diventare una pretesa, un atto dovuto nel tempo.

E’ necessario avere i propri spazi – Continua a frequentare gli amici di sempre, esci, conosci gente nuova, coltiva i tuoi hobbies…
Avere una relazione non vuol dire assumere un atteggiamento di chiusura con il mondo intero.

Non abusare – Non avere tempo per sé stessi, per la crescita del proprio benessere, potrebbe portarti ad uno stato di stress emotivo difficile da gestire.

Dialogare – E’ alla base del rapporto.
Rivolgersi all’altro in maniera tranquilla e pacata, fare notare cosa non va senza aggredirlo, non chiudersi nel silenzio ma piuttosto mettersi in discussione e crescere insieme è un passo importante che fortifica la coppia.

Non escludere l’altro dai propri progetti – Alla crescita personale del singolo corrisponde anche il benessere della coppia.
Per esempio, la lontananza nella coppia se da una parte aiuta a fortificare il legame, dall’altra genera paure. Ma quello che è realmente importante è ambire al ricongiungimento nel più breve tempo possibile stabilendo delle scadenze.

Potrebbero interessarti anche