Rimini, nasce il supermercato dove si fa la spesa senza soldi

174253215-a735e89a-a9a4-4dbf-84e6-a66d399c07d6

Il Comune di Rimini ha realizzato un nuovo progetto per la comunità, #EmporioRimini, che coinvolge imprese, istituzioni e associazioni nel segno della solidarietà a favore di persone in transitoria situazione di disagio. È un supermercato dove sono previsti i carrelli e la merce in abbondanza messa sugli scaffali.

La spesa si pagherà attraverso dei punti assegnati in base al reddito Isee, fino a un massimo di 7.500 euro, per un periodo di 12 mesi e allo stato occupazionale. Al progetto possono usufruire chi ha la residenza a Rimini o in uno dei dieci Comuni della Valmarecchia.

Loading...

L’emporio è stato inaugurato ieri, in presenza del sindaco e alle autorità locali. Un’impresa del genere è stata realizzata tre anni fa a Modena, un negozio aperto ai disoccupati e ai cassintegrati, in cambio dei soldi veniva chiesto loro di tenere aperto il locale nel tempo libero.

ANTONIO AGOSTA