Ristoranti in calo,si preferiscono i fast -food

Mangiare fuori casa: Ristorante e fast-food a confronto

55283534 - fast food and unhealthy eating concept - close up of fast food snacks and cola drink on wooden table

Il ristorante rappresenta ancora oggi la maniera più completa ed organizzata di ristorazione extradomestica. Ma da qualche decennio è avvenuto il boom dei fast food ormai non solo frequentati dai giovanissimi. La scelta ricade sui fast-food  per i costi contenuti e prevedibili, per l’ambiente accogliente , uniforme e informale. Diversi studi  ne hanno messo in luce  alcune  differenze, nel caso del fast-food se frequentato eccessivamente non solo favorisce l’obesità,aumenta il rischio  di malattie cardiovascolari  ma addirittura contribuisce a renderci più frettolosi  e impazienti durante le più comuni azioni quotidiane.

Il prodotto richiesto è pronto prima ancora che lo ordianiamo, e soprattutto paghiamo il pasto ancor prima di averlo ricevuto. Tutto è prestabilito, facile, ovvio ,non c’è bisogno di chiedere aiuto , non c’è bisogno di parlare. Al ristorante non è così  puoi essere rilassato e tranquillo, chiedere informazioni e spiegazioni sui piatti. Se hai ordinato solo panini non ci sono forchette, coltelli o cucchiai, si assiste ad un’ottimizzazione dei tempi molto severa. Non è casuale che vi siano pochi posti a sedere , che le sedie siano scomode ed i tavolini troppo piccoli. I fast-food non sonoi fatti per invitare il cliente a mettersi comodo, chi finisce di mangiare deve alzarsi per lasciare il posto ai nuovi arrivati.

Occhio alla qualità

Nell’ultimo periodo sempre più  ristoratori per essere competitivi offrono menù fissi a prezzi stracciati, ma spesso dietro queste offerte super vantaggiose si nasconde un pessimo utilizzo di materie prime e di manodopera.

Loading...