Servizi Hosting: lo spazio web per ogni esigenza

Rocket Hosting propone servizi di web hosting ad alte prestazioni per la gestione del proprio sito

Servizi hosting: significato del termine e differenza con il dominio


In breve, ecco la differenza di significato tra hosting e dominio:

Hosting: Il termine hosting deriva dall’inglese to host che significa ospitare e il significato è proprio quello, dato che il servizio ospita le pagine che compongono un sito internet, rendendolo accessibile a chiunque, grazie a un computer chiamato server.
Dominio: Il dominio invece è l’indirizzo del sito web che viene inserito nella barra degli indirizzi di un browser internet per identificare e rendere comprensibile un indirizzo numerico detto IP, collegato al server che ospita il sito web.

- Advertisement -

I limiti dei servizi Hosting gratuiti


In pratica, ci sono alcuni limiti in questi servizi che è meglio conoscere prima di puntare su un hosting free:

• Su WordPress.com, non è possibile effettuare l’upload e l’installazione di temi e plugin a pagamento
• Il dominio utilizzato è di terzo livello, per esempio www.nomedelmiosito.altervista.org invece di www.nomedelmiosito.it
Questo limite può creare un problema d’immagine perché i visitatori lo percepiscono come un dominio legato ad un’altra società, quindi è sempre meglio averne uno personalizzato che identifichi l’azienda e sia facile da ricordare per i navigatori.

- Advertisement -

In caso, non ci siano esigenze di questo tipo, è possibile usare alcuni dei più noti hosting gratuiti come Altervista.org oppure WordPress.com.

Hosting a pagamento

Allo stesso modo, si può scegliere un servizio professionale più completo con hosting a pagamento, ma bisogna ricordare che quelli molto economici, non superiori a 10 euro annuali, non garantiscono l’affidabilità dei server o tempi di risposta veloci da parte del servizio di supporto, in caso di problemi, come un sito offline.

- Advertisement -

In particolare, il sito web può essere lento nel caricamento dei contenuti e un server poco sicuro è soggetto ad eventuali attacchi hacker.

La visibilità sui motori di ricerca e le esigenze dei navigatori
Inoltre, i motori di ricerca rispondono a caratteristiche precise e un buon posizionamento del proprio sito nei risultati richiesti dai navigatori dipende anche dalla velocità di apertura delle pagine web.

In altre parole, un navigatore non può aspettare troppo tempo per accedere ai contenuti che sta cercando e, in questo caso, abbandona il sito e ne cerca un altro più stabile e veloce.

La proposta di Rocket Hosting


In ogni modo, le aziende responsabili dei servizi hosting a pagamento sono consapevoli di questo rischio che può provocare ai clienti perdite di traffico, contatti con la clientela e riduzione di vendite e profitti.

Rocket Hosting offre, con riferimento a questa esigenza, una serie di servizi per supportare i clienti a 360 gradi in un mercato sempre più tecnologico e competitivo.

Rocket Hosting propone soluzioni alla clientela basate su alte prestazioni che spaziano dal servizio condiviso, grazie a un numero elevato di server, al sistema hosting per WordPress, senza trascurare i servizi dedicati ai rivenditori.

Le caratteristiche dei pacchetti

In tal modo, ogni pacchetto Rocket Hosting permette ai clienti di avere un ampio spettro di opzioni disponibili per la massima funzionalità del proprio spazio web:

Non mancano, infatti, spazio su dischi SSD di livello enterprise, traffico illimitato, almeno 5 account email, sottodomini e il file manager online per caricare, creare, rimuovere e modificare file o cartelle tenendo sotto controllo l’utilizzo dello spazio web.

Rocket Hosting punta sugli SSD che, a differenza dei classici dischi rigidi, non hanno parti meccaniche come le testine o i piatti di rotazione, quindi sono molto più resistenti ai danni e cadute, usano memoria flash, trasferiscono dati a velocità superiore.

Gli ulteriori punti di forza di Rocket Hosting


Rocket Hosting favorisce i clienti con strumenti molto efficaci nell’uso quotidiano tra cui spicca il servizio backup e restore giornaliero off-site.

Questo potente sistema di backup permette di mantenere i dati sempre al sicuro in quanto ogni notte viene effettuata automaticamente una copia dell’account cliente (file, database, e-mail, certificati SSL) e viene mantenuta fino a 30 giorni. Di conseguenza, il cliente può ripristinare ogni singolo file o database di una data specifica.

Inoltre, la funzione Snapshot può creare una copia istantanea dell’account, che è molto importante prima di effettuare un aggiornamento del core o di un plug-in. In poche parole, se qualcosa va storto si può ripristinare il tutto con un solo click.

Il valore aggiunto di Litespeed Server

La velocità e la piena efficienza del dominio attraverso Rocket Hosting sono garantiti dal sistema Litespeed Web Server che è un server web ad alte prestazioni.

Litespeed utilizza un sistema avanzato di caching lato server, capace di memorizzare non solo contenuti statici ma anche dinamici e si accompagna quindi con il plugin proprietario, Litespeed Cache, che offre, in particolare, tutti gli strumenti di ottimizzazione, a partire dalle immagini, minificazione del codice html, js, css e molto altro.

Litespeed Cache è, in effetti, un plugin gratuito per WordPress che s’interfaccia direttamente con il sistema di caching avanzato di Litespeed Web Server.

Questa combinazione, abbinata a dischi SSD, permette di aumentare notevolmente l’apertura delle pagine di un sito rendendolo segnatamente fino a 16 volte più veloce di un normale hosting.

Costi e formula soddisfatti o rimborsati

I clienti possono scegliere fra tre opzioni per Hosting WordPress ad alte prestazioni per il loro dominio, che hanno un costo tra 3,50 e 7,90 euro al mese Iva esclusa, e la proposta include infine la formula “30 giorni soddisfatti o rimborsati“.