Spiedini di polpette e patate in friggitrice ad aria, il tormentone che impazza sul web

Il tormentone sul web, degli spiedini più facili al mondo

Gli spiedini di polpette e patate in friggitrice ad aria sono una ricetta facile e deliziosa. Pochi ingredienti per ottenere un secondo di carne da leccarsi i baffi.

In questa ricetta abbiamo scelto di creare delle polpette non troppo grandi e di utilizzare su alcuni spiedini anche un peperone giallo.

- Advertisement -

Potete accompagnare lo spiedino con una salsa kecthup oppure della maionese. Vi consigliamo di realizzare anche lo spiedino di salsiccia e pancetta in friggitrice ad aria, vi assicuriamo che sono spettacolari.

Ingredienti spiedini di polpette e patate in friggitrice ad aria per 10 spiedini

  • 500 gr di macinati misto
  • 3 fette pancarrè
  • sale
  • aglio in polvere
  • pepe
  • 1 uovo
  • 4 patate medie
  • 1 peperone giallo olio

Procedimento

In una ciotola inserite la carne macinata, l’uovo, sale, pepe e aglio in polvere. Bagnate 3 fette di pancarrè strizzatle e inseritele nella ciotola. Impastate gli ingredienti.

- Advertisement -

Pelate e lavate le patate, tagliatele a fettine di circa 3 millimetri non devono essere nè troppo doppie nè troppo fini. Lavate il peperone e tagliatelo in modo da ottenere dei quadratini. Condite con 1 cucchiaio di olio e sale.

Ora potete creare gli spiedini, una fetta di patata, peperone e polpetta, continuate così inserendo massimo 3 polpette.

- Advertisement -
photocredit faciliidee.it

cottura

Preriscaldate la friggitrice ad aria a 200° per 3 mimuti, adagiate gli spiedini sul cestello e nebulizzate con olio. Cuocete a 200° per 18 minuti circa. Noi abbiamo utilizzato la friggitrice a fornetto quindi abbiamo usato una teglia rettangolare ed impiegato qualche minuto in meno.

Se vedete che la cottura è un pò indietro aggiungete altri 5 minuti, spesso le cotture dipendono dal tipo di friggitrice che si utilizza e dal wattaggio.

photocredit faciliidee.it

Consigli

Servite gli spiedini caldi e fumanti.

Potete anche realizzare delle polpette di dimensioni più grandi, naturalmente dovranno cuocere qualche minuto in più.

Conservateli in frigo chiusi in un contenitore massimo 2 giorni, basterà semplicemente riscardarli quando vorrete mangiarli.

Lorita Russo
Lorita Russo
Social media specialist, Seo Specialist, specializzata in tecnologia, scienza e cucina. Sono un influencer e reviewer, amante della lettura umanistica e dei problemi sociali. Ho un sito di cucina Facili idee e il gruppo Facebook che conta ben 150 mila follower