“Streghe” torna dopo 11 anni: nuovo cast e nuova storia

Il reboot della fortunata serie firmata da Aaron spelling, “Charmed”

Il network americano The CW ha in programma il Pilot Di una nuova attesissima stagione di “Streghe” (“Charmed“), con protagoniste tre sorelle, chiamate a sostituire le Halliwell, e che scoprono di essere streghe.

La serie

L’elaborazione della serie è agli inizi, infatti pare sia stato girato l’episodio pilota a Vancouver (Canada), ma non ancora l’intera serie, ma una cosa è certa: il cast originale non ci sarà, nonostante i rumors circolati finora e la disponibilità data degli attori.

O almeno così è stato fino alla recente litigio, avvenuto pubblicamente su Twitter, tra due delle attrici principali: Rose McGowan e Alyssa Milano.

Loading...

Pare invece che siano risolti i contrasti durati anni tra Shannon Doherty e Alyssa Milano, che sembrano aver riallacciato i rapporti dopo tempo immemore.

Ritorno dopo 8 stagioni

Sono trascorsi ben 11 anni dal finale della serie (in onda dal 1998 al 2006, per 8 stagioni) ma i fan che attendono il suo ritorno sono ancora moltissimi.

Anche se sono tantissimi coloro che danno voce alle loro critiche riguardo al progetto, per l’assenza delle originali sorelle Halliwell.

Una particolare novità della serie è la nuova casa delle sorelle, che è la stessa in cui vivevano le protagoniste di “Le Streghe dell’East End”, serie fin troppo poco longeva (eliminata dal palinsesto dopo il finale della seconda stagione).

Le novità

Quindi ecco gli attesissimi nomi delle protagoniste, ovvero le sorelle Pruitt: Melonie Diaz, Sarah Jeffrey e Madeleine Mantock.

Le tre sono già state ferocemente criticate dai fan via Web, ricevendo anche insulti.

La loro colpa: quella di non essere le Halliwell che abbiamo amato e seguito per anni.

Di nuovo l’iniziale del nome sarà la stessa per tutte le sorelle, questa volta la M: Mel, Maggie e Macy.

In questi giorni The CW sta visionando la trama della serie e valutando se proseguire dopo l’episodio pilota con tutta la serie.

Non resta che attendere pazientemente.

Potrebbero interessarti anche