Vladimir Luxuria: Gabriel Garko fa coming out, quanti attori devono fingere per lavorare

Le prime parole di Vladimir

Gabriel Garko è entrato nella Casa del “Grande Fratello Vip” per una sorpresa ad Adua Del Vesco e proprio durante la diretta, ha svelato il segreto di Pulcinella come da lui definito. L’attore è entrato per rassicurare Adua, ed ha deciso di leggere una lettera per la sua ex compagna.

“Ti voglio dire delle cose Rosalinda” ha iniziato leggendo la lettera Garko. “Tu non mi hai mai chiamato Dario, vero? Ed Adua ha annuito. “È un ragazzo che ho ucciso e che voglio riportare in vita. Lo so che alcune cose che sto per dirti saranno una sorpresa per te. Non perché tu non lo sapessi ma perché lo farò qui, e ora. Noi due insieme abbiamo vissuto una bellissima favola, ma era una favola”…..Ho ritrovato il bambino dentro di me e gli ho fatto ripercorrere tutta la mia vita fino a oggi. Abbiamo vissuto una bella favola e la rivivrei mille volte perché c’eri tu. Ma ora mi sento libero di vivere la mia vita. Tanti lo chiamano “il segreto di Pulcinella”. Vorrei avere la possibilità di dire perché è stato un segreto. E ti dico una cosa, la verità scavalcherà ogni segnale di omertà”.  

- Advertisement -

Il coming out di Gabriel Garko non ha sorpreso Signorini, che commosso ha chiesto: “Che cos’è questo segreto di Pulcinella?“. E l’attore ha prontamente risposto “Ah Signorini, te lo devo spiegare a te? Non è questo il momento”.

Il post di Vladimir Luxuria

Vladimir con un tweet ha voluto mettere in luce quanti attori pur di lavorare devono fingere di essere etero, ed ha scritto:

- Advertisement -

“GFvip5 Gabriel Garko fa coming out: quanti attori sono costretti ancora a fingersi etero perché il loro agente li vuole sex symbol per donne minacciando altrimenti di non farli più lavorare? Meglio recitare su un set che nella vita prendendo in giro gli altri e se stessi.”

Lorita Russo
Lorita Russo
Social media specialist, Seo Specialist, specializzata in tecnologia, scienza e cucina. Sono un influencer e reviewer, amante della lettura umanistica e dei problemi sociali. Ho un sito di cucina Facili idee e il gruppo Facebook che conta ben 150 mila follower