Vladimir Luxuria rivela alcuni dettagli sul rapporto tra Francesca Pascale e Paola Turci

Vladimir Luxuria ha rivelato al Corriere della sera alcuni dettagli sul rapporto tra Francesca Pascale e Paola Turci: cosa ha detto?

Photocredit Vladimir Luxuria Instagram

Amiche da tempo Vladimi Luxuria ha parlato di Francesca Pascale in un’intervista al Corriere della sera facendo riferimento al rapporto ormai reso noto che l’ex compagna di Silvio Berlusconi avrebbe con la cantante Paola Turci. L’opinionista ha ammesso che le due donne sono state realmente paparazzate, il servizio come succede in molti casi, non era concordato e questo ha fatto arrabbiare molto Paola:

“La sento felice, spero che il chiacchiericcio non rovini un rapporto appena iniziato. So che Paola ci è rimasta molto male per le foto del bacio… che poi il servizio non era concordato, sono state davvero paparazzate”. Le parole di Luxuria fanno riferimento ad una Francesca che le è molto amica e che non ha mai nascosto il suo essere un pò maschiaccio da quando era bambina.

Luxuria ha poi riferito che la paparazzata ha compromesso la buona uscita promessale da Silvio Berlusconi a Francesca e questo preoccupa molto l’ex fidanzata del leader politico: “Era preoccupata, punto. Non posso dirle altro sennò si arrabbia. Non mi faccia rompere un’amicizia”. 

Francesca Pascale sapeva del rapporto di Silvio Berlusconi con Marta Fascina

Secondo quanto riferito da Vladimir Luxuria Francesca Pascale era a conoscenza del rapporto nato già da qualche mese di Silvio Berlusconi con Marta Fasicina. L’opinionista, molto amica della Pascale, ha raccontato quanto Francesca abbia sofferto:

Lei se n’era già accorta, ma Berlusconi all’inizio negava, smentiva, sviava. Poi sono uscite le prime foto rubate. Quando si sono lasciati, Francesca ha sofferto molto, era arrabbiata, delusa. Tutti hanno sempre pensato che stesse con lui solo per soldi, invece lo amava davvero e della differenza di età non le importava nulla. Perciò si è sentita tradita.