WhatsApp, arriva la modalità scura sull’iPhone come si attiva

Arriva la Dark mode su Whatsapp anche per iOS, ecco come attivarla

Finalmente è arrivato. Dopo settimane di attesa anche iOS avrà il suo aggiornamento per attivare la modalità scura di whatsApp.

Modalità scura whatsapp anche su ios

Gli sviluppatori dicono che l’aggiornamento ha richiesto più tempo rispetto ad Android perchè bisognava adattare le varie funzioni dell’app al dark mode e alle linee guida imposte da Apple. Per il momento la modalità scura è disponibile sono sulla versione 2.20.30.25 di WhatsApp beta per iOS. La versione stabile è prevista per le prossime settimane in quanto sono necessari ulteriori test per verificare se ci sono bug o problemi.

La piattaforma WhatsApp con l’ultimo aggiornamento per iOS ha introdotto nuove funzioni molto attese dagli utenti. Si tratta della ricerca avanzata e il supporto all’”Haptic Touch” per attivare velocemente un menu segreto che permette di archiviare una conversazione o di segnarla come già letta. Per la versione ufficiale bisognerà attendere ancora un pò.

WhatsApp come si attiva la modalità Dark mode su iPhone

Dopo più di un anno gli sviluppatori hanno rilasciato la Dark Mode su iOS. I tecnici hanno riferito che c’è voluto molto tempo per sviluppare alla perfezione la funzionalità: hanno dovuto aspettare la pubblicazione delle API di iOS 13 ovvero (un’interfaccia di programmazione di un’applicazione)  per supportare la modalità scura. In questo modo Whatsapp rispetta le linee guida dettate da Apple in materia di dark mode per non avere problemi di compatibilità.

Per abilitare il Dark mode sull’applicazione e quindi il tema scuro bisogna andare sulle impostazioni dell’iPhone e automaticamente cambierà anche il tema all’interno di WhatsApp. Inoltre tutte le sezioni e i colori sono stati adattati alla modalità scura: anche gli sticker e gli adesivi. Per l’occasione WhatsApp ha anche introdotto la nuova selezione di Wallpaper che possono essere impostati come sfondo per le proprie conversazioni.

Altre novità di WhatsApp

Gli sviluppatori hanno previsto altre novità come la Ricerca Avanzata uno strumento di cui si parla da più di un anno, ma che non si era mai visto sull’app. La ricerca avanzata facilita il ritrovamento di immagini, messaggi, video, documenti o note audio all’interno delle conversazioni