Zaia: “in 100 giorni potremmo vaccinare 5 milioni di Veneti”

Per Zaia la regione potrebbe essere in grado di vaccinare tutti i Veneti autonomamente

Alla fine sui vaccini avrò ragione io. Sono della teoria che ‘male non fare, paura non avere’ per questo bisogna andare al ‘vedo’. Non è possibile che 20 intermediari continuino tutti a dire che i vaccini ce li hanno. Con questo ritmo finiremo di vaccinare tra 2 anni, mentre noi in 100 giorni saremmo in grado di vaccinare 5 milioni di veneti”. Così ha detto il governatore Luca Zaia.

“Serve fare in fretta, perché chi si vaccina per primo acquisirà i mercati. I 222 miliardi di euro in arrivo” ha detto, “dovranno servire anche per aiutare le imprese del vino che in questa fase hanno un magazzino importante“.

- Advertisement -

Dobbiamo mettere le imprese nelle condizioni di ripartire, come anche l’horeca: non si capisce” ha aggiunto “perché la ristorazione debba rimanere chiusa la sera, come se il virus (come Dracula) col buio uscisse allo scoperto“.

Poi ha concluso: “Il tutto naturalmente e sempre con grande senso di responsabilità, tenendo conto della situazione epidemiologica attuale, in stretto raccordo con le linee guida del Cts nazionale e delle autorità sanitarie nazionale, tenendo sempre presenti i princìpi fondamentali fissato nei piani di salute pubblica“.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.