8 agosto, giornata internazionale dei gatti

1000 ragioni per avere a casa un felino

Oggi è l’8 agosto, la giornata internazionale dei gatti. Questi splendidi animali sono indipendenti’ fieri ed orgogliosi ma allo stesso tempo sanno amarci e difenderci con una lealtà da fare invidia a certi esseri umani.

I mici che sono dei veri supereroi con veri superpoteri e sanno come migliorarci (e salvarci) la vita: i felini contrastano lo stress, la depressione e migliorano l’umore; in più riducono il rischio di infarto e di ictus senza contare che la natura li ha dotati di caratteristiche eccezionali: ecco perché dovremmo tutti avere un gatto per casa. Non bisogna dimenticare che i gatti avvertono gli sbalzi di pressione quindi possono essere validi alleati per la nostra salute.

Gatti come supereroi

I felini hanno una capacità di udito di quattro volte maggiore rispetto al cane ed una vista notturna fantastica per la caccia, ecco perché di notte i loro occhi sono brillantissimi. La natura permette loro di muoversi da fermi compiendo balzi straordinari e di avere una reattività muscolare incredibile.

Una delle caratteristiche più particolari del gatto è il suo sensazionale senso dell’equilibrio, di molto maggiore rispetto a quello umano, che gli consente di muoversi anche sui passaggi più arditi e impervi, con una sicurezza superiore a quella di un vero funambolo. Il polpastrello del gatto inoltre è un segnalatore: esso rilascia nell’ambiente delle sostanze e feromoni contenenti “messaggi” riguardanti le caratteristiche dell’ambiente utili per gli altri gatti che passeranno in zona, comunicando ad esempio stati d’animo come “paura” o “tranquillità”.

Le coccole

I gatti hanno un loro rituale preciso anche per le coccole; non amano essere accarezzati sempre e comunque come invece piace ai cani ma quando sono in vena di coccole possono diventare particolarmente affettuosi e dolcissimi.

Quando sono contenti e a loro agio i gatti danno una “testata” (con la quale ci lasciano il loro odore addosso ed è un gesto di affetto), fanno la cosiddetta “pasta” con le unghie e fa le fusa. Non hanno bisogno di essere accarezzati, non sentono il bisogno di questo tipo di affetto e talvolta possono essere addirittura infastiditi dall’atto stesso della carezza. I gatti amano essere coccolati ma per pochi secondi ecco perché spesso non vengono capiti ed anzi etichettati come scontrosi e poco propensi a rapporti di affetto.

Quindi è bello avere un gatto a casa che ci aspetta con una lealtà che ci sorprenderà.

Avatar
Sono una ragazza di trenta anni con Laurea triennale in Studi Internazionali e Laurea magistrale in Scienze del governo e dell'amministrazione; ho anche frequentato un Master e vari corsi post laurea. Conosco oltre all'italiano, inglese e francese e il tedesco a livello base. Le mie passioni sono leggere, scrivere di attualità, ambiente e animali e viaggiare per scoprire sempre posti nuovi. Oltre che per Quotidian Post scrivo anche per Prima Pagina on line, Notiziario Estero e Report Difesa. Ho anche un blog personale http://valeryworldblog.com
Potrebbero interessarti anche

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here