Allarme su un volo Alitalia Milano New York

allarme bomba

Allarme bomba ieri, 14 giugno sul volo AZ 604 Alitalia partito da Milano e diretto a New York. Il velivolo è stato fatto atterrare all’aeroporto newyorkese e subito è stato circondato da polizia e artificieri. I passeggeri sono stati fatti scendere con calma e senza generare panico, con unica raccomandazione di lasciare il bagaglio a mano a bordo e fatti salire su un bus dove hanno dovuto attendere circa un’ora e mezza. Setacciati aereo e tutte le valigie: per fortuna si era trattato solo di un falso allarme. I presenti, qualcuno anche americano, hanno parlato di scene da film, di poliziotti che hanno completamente circondato l’aereo, di lunghe attese, ma anche di grande professionalità del personale di volo che ha cercato di rendere la cosa meno traumatica possibile. Per fortuna alla fine, tutto è bene quel che finisce bene. Così a allarme rientrato, i viaggiatori sono stati fatti reimbarcare per dirigersi sani e salvi al gate di arrivo.

Loading...