Amazon introduce la consegna programmata, come funziona

Amazon
Photocredit pixabay

Amazon, il colosso dell’e-commerce, dopo aver introdotto la consegna in un giorno, ha deciso di puntare sulla possibilità di programmare la consegna del proprio pacco. Per ora, sono solo i residenti in alcune città che potranno usufruire di questa possibilità. Sicuramente è una novità che permette a chi lavora e non può chiedere a nessuno la ricezione del proprio pacco di avere sotto controllo la consegna, pianificando non solo il giorno ma anche la fascia oraria. Per ora, le città che accoglieranno il servizio sono Milano, Roma, Torino e zone limitrofe. 

Prezzo e funzionalità del servizio

Si tratta, però, di un servizio che Amazon non offrirà in modo gratuito, ma con un prezzo differenziato a seconda dei clienti Prime oppure “standard”. Per i primi, il prezzo è di 4,49 mentre per chi non dispone di un abbonamento Prime il costo è più del doppio, ovvero 10,49 euro. Tali costi sono indipendenti dal valore e dal numero degli articoli ordinati. Sembrerebbe, però, che per gli abbonati Prime il “prezzo lancio” della consegna programmata sia 3,49 ma solo per chi prenota in queste ore. 

Le fasce orarie tra cui scegliere sono le seguenti: 9:00-11:00, 11:00-13:00, 14:00-16:00, 16:18:00, 19:00-21:00 e 21:00-23:00, e sono disponibili dal lunedì al venerdì. Per il sabato e la domenica, però, non è possibile programmare la consegna. Ottima la possibilità di cambiare la consegna anche se già pianificata, semplicemente accedendo alla sezione dei propri ordini (tranne in caso sia già in fase di consegna) e cliccando su “modifica tempi di spedizione”. Un ulteriore punto a favore è la possibilità di programmare la consegna anche in serata, specialmente per chi lavora sia la mattina che il pomeriggio ed aspetta qualcosa di urgente o particolarmente costoso.

Per tutti coloro che invece non possono usufruire della possibilità data da Amazon e non sono sempre presenti in casa, c’è comunque l’opzione di consegna nel “locker”, una sorta di armadietto da aprire attraverso un codice univoco dove il pacco rimane per 3 giorni dopo la consegna da parte del corriere. I locker sono diversi e sono situati in varie zone di Italia.