Anticorpi contro il Covid nel latte materno? Uno studio dice di sì

Il team ha arruolato quasi 50 donne a cui è stata diagnosticata un'infezione da COVID-19 seguendone i progressi per due mesi

Uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Rochester Medical Center (URMC) – in collaborazione con diverse altre università – indica che le donne che allattano con COVID-19 non trasmettono il virus SARS-CoV-2 attraverso il loro latte, ma conferiscono anticorpi trasmessi che sono in grado di neutralizzare il virus.

Fondamentalmente, questo studio fornisce la prova che le madri positive al COVID-19 non dovrebbero essere separate dai loro neonati. All’inizio della pandemia, le principali organizzazioni sanitarie hanno spesso fornito consigli contraddittori sulla necessità di questa separazione.

- Advertisement -

Si spera che questo rapporto offra ora nuova chiarezza sulla guida per le madri postnatali. “Vogliamo allontanare una madre dal suo bambino solo se necessario dal punto di vista medico“, ha detto la co-investigatrice Bridget Young, Ph.D., assistente presso il Dipartimento di Pediatria dell’URMC. “Tuttavia, la questione era molto confusa per i professionisti se non hai prove sufficienti. Questi primi risultati suggeriscono che il latte materno di quelle madri che hanno avuto un’infezione da COVID-19 contiene anticorpi specifici e attivi contro il virus e che non trasferiscono il virus attraverso il latte”.

L’igA migra nel trasferimento della mucosa, quindi questa è un’informazione incoraggiante: le madri trasferiscono questi anticorpi“, ha detto poi il dottor Sangster.

- Advertisement -

Il team di ricerca completo comprendeva anche scienziati della University of Rochester School of Medicine and Dentistry, del Brigham and Women’s Hospital, della Harvard Medical School e dell’Università dell’Idaho.

Il team ha arruolato quasi 50 donne a cui è stata diagnosticata un’infezione da COVID-19 e ha poi seguito i loro progressi con la malattia per due mesi.

- Advertisement -

Lo studio è stato avviato per affrontare la mancanza di ricerche esistenti sul COVID-19 nel latte materno. I passaggi successivi consisteranno nel vedere se i risultati iniziali vengono replicati in campioni più grandi. “Questo lavoro deve essere replicato in fette di popolazione più ampie. Inoltre, ora dobbiamo capire se il vaccino COVID-19 influisce sul latte materno nello stesso modo“, ha detto il dottor Young.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.

Avetrana – Qui non è Hollywood

Disney+ ha diffuso il teaser trailer e il teaser poster della nuova serie originale italiana Avetrana – Qui non è Hollywood che sarà disponibile quest’autunno sulla piattaforma...