Arriva un nuovo farmaco contro l’HIV: Trogarzo

Gli esperti affermano: "Questo è solo l’inizio, visto che questi anticorpi monoclonali potrebbero essere usati anche in altri contesti, come nella terapia iniziale e addirittura nella prevenzione dell’Hiv”.

Si chiama Trogarzo ed è il nome commerciale della molecola approvata dalla FDA e dall’EMA.

Ora è disponibile anche in Italia, e lo ha reso noto l’AIFA, con una nota pubblicata in Gazzetta Ufficiale lo scorso 19 ottobre.

- Advertisement -

Il farmaco è indicato “per il trattamento di adulti con infezione da Hiv resistente ai medicinali per i quali non sarebbe altrimenti possibile predisporre un regime antivirale soppressivo“.

Questo anticorpo monoclonale si attacca ai linfociti CD4 impedendo l’ingresso del virus nella cellula”, afferma Anna Maria Cattelan, presidente del congresso Icar: “Questo approccio terapeutico è stato studiato per i pazienti con alle spalle una lunga storia di terapia antiretrovirale. Questo è solo l’inizio, visto che questi anticorpi monoclonali potrebbero essere usati anche in altri contesti, come nella terapia iniziale e addirittura nella prevenzione dell’Hiv”.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.