Avril Lavigne e il nuovo tour “Head Above Water”. Prima tappa il 16 marzo a Milano

L'Italia è la prima data europea

Avril Lavigne e il nuovo tour
L’icona del pop-rock Avril Lavigne annuncia il suo Head Above Water World Tour, con spettacoli in tutta Europa nel 2020. Il tour prenderà ufficialmente il via dall’Italia il prossimo 16 marzo a Milano (Fabrique). Il tour europeo comprenderà oltre 11 date con show ad Amsterdam, Parigi, Berlino e Manchester (ultima tappa il 2 aprile). Dopo l’Europa, la superstar, proseguirà con una nuova serie di concerti in Cina, Giappone e nel Sud-Est Asiatico, toccando città come Shanghai, Tokyo e Bangkok. Avril Lavigne, nata il 27 settembre 1984 a Belleville, è una cantautrice e attrice canadese con cittadinanza francese. Ha venduto più di 40 milioni di album e 50 milioni di singoli divenendo la terza artista canadese in termini di vendite. Ha ricevuto otto nomine ai Grammy Award, tre ai BRIT Award, ha vinto un MTV Video Music Awards, due MTV Europe Music Awards, sette Radio Disney Music Awards e otto Juno Award.

L’esordio della popstar

All’età di undici anni Lavigne riceve in regalo dai suoi genitori la sua prima chitarra. È su questo strumento che incomincia a imparare da autodidatta. Inizia a scrivere alcuni testi all’età di quattordici anni, di cui il primo Can’t Stop Thinking About You, parla di una storia d’amore finita male. La prima canzone che impara con la chitarra è Fly Away di Lenny Kravitz. Decide di entrare nella Lennox Community Theatre, che produce spettacoli e musical a livello locale e si esibisce in due spettacoli, colpendo il direttore del teatro Tom Picotte per la personalità che esprime sul palco nonostante la giovane età.

Raggiunge il successo mondiale nel 2002 con il singolo Complicated, che la fa diventare un idolo per gli adolescenti di tutto il mondo per via della sua personalità ribelle. Nello stesso anno esce il suo album di esordio, Let Go, che ha venduto circa 20 milioni di copie nel mondo. Il successo continua con il secondo album uscito nel 2004, Under My Skin, distribuito in circa 12 milioni di copie e trainato dal successo dei singoli Don’t Tell Me e My Happy Ending. Nel 2007 esce il terzo album in studio, The Best Damn Thing, stampato in 8 milioni di copie, preceduto dal singolo Girlfriend, l’unico brano della cantante ad aver raggiunto la prima posizione nella Billboard Hot 100.

Le dichiarazioni della cantante

“Mi sono divertita tantissimo durante il tour negli Stati Uniti! Non posso credere che sia già finito! Vedere i volti dei miei fan ogni sera e sentire la loro energia era ciò di cui avevo davvero bisogno. Mi mancava salire sul palco e cantare con il mio pubblico. Tutto ciò mi ha dato una gioia inimmaginabile per cui sono felicissima di annunciare che porterò “Head Above Water Tour” in giro per il mondo il prossimo anno in Europa, Giappone, Cina e Sud-Est Asiatico” – ha raccontato Avril Lavigne.

La superstar mondiale ha appena terminato la leg nordamericana del suo tour che comprendeva 15 concerti, acclamatissimi da pubblico e critica e arrivati dopo una pausa di 5 anni dalle scene. Durante il “Head Above Water Tour”, partito lo scorso 14 settembre, Avril, oltre alle sue più celeberrime hit, ha presentato anche i brani contenuti nel suo ultimo disco (il sesto della sua carriera), Head Above Water. L’album, che ha debuttato in testa alle classifiche mondiali, è uscito il 15 febbraio 2019 su etichetta BMG (disponibile per l’ascolto qui).

Un super nuovo tour

Le impressioni di MTV: “Il nuovo tour di Avril Lavigne è una parata di hit. Sul palco la superstar spazia dai suoi brani più celebri a pezzi danzerecci fino alle sue ballad più emozionanti. Le HIT non mancano e lo show è una divertente celebrazione della sua carriera”. Il RIFF Magazine sottolinea: “E come se Avril non fosse mai andata via. La sua voce ha acquisito una nuova profondità e intensità, ma la sua performance è rimasta quella energica e divertente di sempre. La star ha vissuto una crescita personale evidente negli ultimi tre anni e le HIT abbondano. Fin dalle prime note i fan si sono subito connessi alla perfomance e da lì fino alla fine si leggeva lo stupore e il divertimento nei loro occhi”. 

La fondazione per le persone colpite da Lyme  

In Europa verranno devoluti 2,00 euro da ogni biglietto alla Fondazione di Avril Lavigne. The Avril Lavigne Foundation si occupa di supportare e aiutare le persone colpite dalla malattia di Lyme, disabilità e con problemi gravi di salute. Attraverso programmi e donazioni, la fondazione fornisce risorse per la prevenzione, fondi e ricerche affinché le persone non perdano mai la speranza e possano migliorare e trasformare le proprie vite.
 
I fan iscritti a My Live Nation avranno l’opportunità di acquistare i biglietti per lo show italiano già a partire dalle ore 9:00 di mercoledì 16 ottobre 2019 su www.livenation.it (per 48 ore). La messa in vendita generale partirà invece dalle ore 9:00 di venerdì 18 su www.ticketmaster.itwww.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.
 

“HEAD ABOVE WATER” European Tour

16 Marzo 2020Milano, ItaliaFabrique
18 Marzo 2020Bruxells, BelgioForest National
19 Marzo 2020Offenbach, GermaniaStadthalle Offenbach
20 Marzo 2020Amsterdam, Paesi BassiAFAS Live
22 Marzo 2020Vienna, AustriaGasometer
23 Marzo 2020Zurigo, SvizzeraVolkshaus
26 Marzo 2020Parigi, FranciaL’Olympia
28 Marzo 2020Berlino, GermaniaColumbiahalle
29 Marzo 2020Colonia, GermaniaPalladium
30 Marzo 2020Monaco, GermanoaZenith
1 Aprile 2020Londra, UKO2 Brixton Academy
2 Aprile 2020Manchester, UKO2 Apollo