Ballando con le stelle, Romina Carrisi fuori dal cast: le dichiarazioni al veleno della figlia di Albano

Romina Carrisi ha rivelato sui social come mai non è tra i concorrenti di Ballando con le stelle: ecco le dichiarazioni inattese

L’annuncio del cast di Ballando con le stelle ha creato più di un dissenso e ovviamente qualche polemica social. In primis la media età dei concorrenti è decisamente alta, e questo poco piace ad una parte del pubblico, e poi la scelta di nomi come Montesano no vax dichiarato e Bigiarelli, fidanzato di Selvaggia Lucarelli stanno facendo molto discutere.

In attesa del debutto del noto show del Sabato sera previsto per la prima settimana di Ottobre alcuni vip hanno rivelato come si sono svolti i provini per accedere al talent. Nell’occhio del ciclone è finita Romina Carrisi, che non ha esitato a raccontare come mai è stata fatta fuori dal prestigioso cast. In una storia social la figlia di Albano ha confessato d’essere rimasta male del no ricevuto, ma soprattutto non si aspettava un rifiuto vista la sua passione per la danza:

- Advertisement -

Ho sempre amato ballare e il programma Ballando con le stelle è il palco perfetto per coniugare l’amore per questa forma d’arte con la recitazione, l’interpretazione e la mia storia, le storie che nessuno conosce che avrei svelato man mano. Pensavo di essere perfetta per questo programma. Ci sono rimasta male? Certo!” La Carrisi ha anche aggiunto: “Ma ho imparato ad accettare i “no” con estrema eleganza. La motivazione ufficiale di questa decisione da parte della produzione è stata che ho fatto un reality nel 2005.

Romina Carrisi: “Ballerò indossando mutandine rosse…

Romina Carrisi non ha nascosto la sua delusione per non essere stata scelta come concorrente dell’imminente edizione di Ballando con le stelle, tuttavia continuerà a ballare. La figlia di Albano e Romina Power non si è scoraggiata, la danza è una sua passione e continuerà a praticarla anche solo per divertirsi:

- Advertisement -

“E io? Eh io, io. Ballerò in salone, indossando solamente un paio di mutandine rosse e un paio di Rayban neri sperando che mi intraveda Simonetta, la mia vicina di casa.”