Bando di concorso per esami per la copertura di 1 posto da autista

autista_inner

Bando di concorso pubblico per esami per la copertura di n. 1 posto di autista – (cat. b3)

Scadenza: 12 marzo 2015

Loading...

Ente attuatore: Comune di Rovato

Requisiti ammissione: I requisiti per ottenere l’ammissione al concorso, che devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda di ammissione, pena l’esclusione dal medesimo, sono:

1) età non inferiore agli anni 18;

2) possesso del titolo di studio: Diploma di istruzione secondaria di qualifica professionale. In caso di titolo di studio conseguito all’estero, i candidati dovranno allegare copia del decreto di equivalenza del titolo di studio;

3) patente di guida tipo D e C.Q.C. ;

4) possesso della cittadinanza italiana. Sono equiparati ai cittadini italiani, gli italiani non appartenenti alla Repubblica, nonché i cittadini di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, fatte salve le eccezioni di cui al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 Febbraio 1994, n. 174. Possono partecipare anche i familiari dei cittadini di uno Stato membro dell’Unione Europea che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto soggiorno permanente ed i cittadini di paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria; i cittadini stranieri devono avere una adeguata conoscenza della lingua italiana;

5) non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione; 6) l’idoneità fisica all’impiego. L’Amministrazione sottoporrà a visita medica di controllo il vincitore di concorso prima dell’assunzione in servizio;

7) non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso Pubbliche Amministrazioni per persistente insufficiente rendimento, ovvero essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale ai sensi dell’art. 127 – primo comma, lettera D), del Testo Unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con D.P.R. 10.01.1957, n. 3;

8) essere in regola con le leggi concernenti gli obblighi militari;

9) non essere esclusi dall’elettorato politico attivo e godere dei diritti civili e politici.

Presentazione della domanda:

La domanda potrà essere presentata direttamente o a mezzo posta raccomandata all’Ufficio Protocollo del Comune. Il termine deve intendersi come perentorio e le domande pervenute oltre la scadenza non saranno valide. Sono considerate valide le domande spedite entro il giorno 12 MARZO 2015 e pervenute all’Ufficio Protocollo entro il 16 MARZO 2015.

I candidati in possesso di Posta elettronica certificata (PEC) potranno inviare la domanda tramite PEC al seguente indirizzo: protocollo@pec.comune.rovato.bs.it, entro il medesimo termine fissato per le domande presentate direttamente.

I candidati possono inoltre inviare la domanda tramite fax al numero 0307713217, con allegata la fotocopia di un documento di identità valido, entro il medesimo termine fissato per le domande presentate direttamente.

Non saranno accettate le domande presentate con mezzi diversi da quelli sopra indicati.

La domanda deve essere firmata in calce, a pena di esclusione.

Prove d’esame e calendario Il diario delle prove è il seguente:

– Prova scritta: in data giovedì 19 marzo 2015 – dalle ore 14.30

– Prova pratica: in data martedì 24 marzo 2015 – dalle ore 10.00

– Prova orale in data venerdì 27 marzo 2015 – dalle ore 9.30

Per scaricare il bando clicca qui

Si specifica che quanto riportato in scheda tecnica del concorso è solo un estratto del bando, ciò per facilitare ad ogni possibile candidato di verificare la propria ammissibilità alla selezione, per ogni altro chiarimento ed informazione fare sempre rifermento al bando e alle informazioni in esso contenuto.

A volte forse ... un po’ sopra le righe, ma questa caratteristica mi permette di adattarmi alle situazioni più varie. Sono Carmela Giordano, ma preferisco essere chiamata Carmen, ormai è tutta la vita che mi presento così e a volte mi sbagliano anche i documenti, ma non fa niente, si correggono. Nel 2001 mi laureo il psicologia presso l’ateneo di Urbino. Il lavoro di tesi mi porta ad avvicinarmi ad un mondo “senza parole” fatto di sensazioni, ad un mondo dove … “non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi” (da Il piccolo principe). Divento insegnante di massaggio infantile e socia dell’AIMI, Associazione Italiana Massaggio Infantile. Negli anni, conseguo altre certificazioni, perfezionamenti e specializzazioni. Con la tesi di specializzazione, discussa nel novembre del 2008, riesco ad unire le due passioni della vita: il teatro, con lo studio del "Metodo Stanislavskij" e la psicologia, con l’ottica Funzionale. Nel tempo mi sono occupata di tanti ambiti diversi: clinica, formazione, psicodiagnosi, marketing ed organizzazione di eventi, editoria ed altro.