Bando di concorso pubblico per la formazione di una graduatoria valida per assunzioni a tempo determinato di educatori d’infanzia

Spazi_comuni_nella_scuola_per_l'infanzia

Bando di concorso pubblico per la formazione di una graduatoria valida per gli anni scolastici 2014/2015 e 2015/2016 per assunzioni a tempo determinato di educatori d’infanzia . cat. C (a tempo pieno e parziale), presso l’Unione delle Terre d’Argine

Scadenza: 30 marzo 2015 ore 12.30

Ente attuatore: Unione delle terre d’Argine

Presentazione domande: Le domande possono essere spedite con le seguenti modalità:

– consegna diretta allo sportello dipendenti al settore amministrazione e sviluppo delle risorse umane dell’unione terre d’argine C.so A. Pio, 91, 41012 Carpi (Mo)dalle ore 8.30 alle ore 12.30 dal lunedì al sabato;

– con raccomandata A/R indirizzata a Unione terre d’argine ufficio protocollo d’argine C.so A. Pio, 91, 41012 Carpi (Mo) indicando sulla busta “assunzioni a termine presso scuole d’infanzia” ;

– con Pec all’indirizzo risorse.umane@pec.terredargine.it, con scansione della domanda firmata e degli allegati;

– al numero di fax 059/649662.

Documenti da allegare alla domanda:

– copia documento d’identità, se la domanda è spedita con fax, pec, o consegnata da terzi;

– ricevuta del versamento di euro 9,50 da farsi mediante vaglia postale intestato al Tesoriere Comunale Terre d’Argine Unicredit Banca SpA agenzia Carpi P.zza Martiri 3; Bonifico bancario alla tesoreria comunale terre d’argine Unicredit Banca Spa, agenzia Carpi, P.zza Martiri 3, IBAN IT 76 K 02008 23307 000040 600627, specificando CRO e TRN bancario; direttamente presso la cassa economale del comune di carpi in C.so A. Pio 91 dalle 8.30 alle 12.30 del martedì, giovedì e sabato, precisando che il versamento riguarda un concorso dell’unione delle terre d’argine e specificando il concorso.

Requisiti per l’ammissione:

titolo studio richiesto:

  • Diploma di maturità magistrale
  • Diploma di maturità rilasciato da liceo socio-psico-pedagocico;
  • Diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio;
  • Diploma di dirigente di comunità;
  • Diploma di tecnico dei servizi sociali e assistente di comunità infantile;
  • Diploma di operatore ai servizi sociali e assistente per l’infanzia;
  • Diploma di liceo delle scienze umane;
  • Titoli equipollenti, equiparati o riconosciuti per legge.

Titoli validi ai fini del principio dell’assorbenza:

  • Laurea in pedagogia;
  • Laurea in scienze dell’educazione;
  • Laurea in scienze della formazione primaria;
  • Diploma di laurea triennale della classe L19 del decreto del MIUR 26.7.2007;
  • Diploma di laurea magistrale previsto dal decreto del MIUR 16.3.2007 “determinazione delle classi di laurea magistrale” di cui alle classi:
  • LM-50 programmazione e gestione dei servizi educativi;
  • LM-57 scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua;
  • LM-85 scienze pedagogiche;
  • LM-93 teorie e metodologie dell’e-learning e della media education e altra classe di laurea magistrale equiparata a scienze dell’educazione del V.O;
  • Diplomi universitari o lauree equipollenti, equiparate o riconosciute ai sensi di legge;
  • Titoli riconosciuti equipollenti, a uno di quelli sopraindicati per lo svolgimento del ruolo di educatore di asilo nido, dal MIUR e che devono essere elencati con relativo decreto.

Prove d’esame: La data della prova è fissata per il giorno 29 aprile 2015 c/o il circolo polisportiva Campogalliano in Via Mattei 15/ 4 alle ore 14.00

Per le modalità delle prove e le tematiche da trattare fare riferimento al bando cliccando qui

Si specifica che quanto riportato in scheda tecnica del concorso è solo un estratto del bando, ciò per facilitare ad ogni possibile candidato di verificare la propria ammissibilità alla selezione, per ogni altro chiarimento ed informazione fare sempre rifermento al bando e alle informazioni in esso contenuto.

A volte forse ... un po’ sopra le righe, ma questa caratteristica mi permette di adattarmi alle situazioni più varie. Sono Carmela Giordano, ma preferisco essere chiamata Carmen, ormai è tutta la vita che mi presento così e a volte mi sbagliano anche i documenti, ma non fa niente, si correggono. Nel 2001 mi laureo il psicologia presso l’ateneo di Urbino. Il lavoro di tesi mi porta ad avvicinarmi ad un mondo “senza parole” fatto di sensazioni, ad un mondo dove … “non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi” (da Il piccolo principe). Divento insegnante di massaggio infantile e socia dell’AIMI, Associazione Italiana Massaggio Infantile. Negli anni, conseguo altre certificazioni, perfezionamenti e specializzazioni. Con la tesi di specializzazione, discussa nel novembre del 2008, riesco ad unire le due passioni della vita: il teatro, con lo studio del "Metodo Stanislavskij" e la psicologia, con l’ottica Funzionale. Nel tempo mi sono occupata di tanti ambiti diversi: clinica, formazione, psicodiagnosi, marketing ed organizzazione di eventi, editoria ed altro.
Potrebbero interessarti anche