Bassetti contro Arcuri: “Ora è anche professore di malattie infettive?”

"Io sinceramente non so, perché l’immunità di gregge vuol dire avere, su una popolazione di 65 milioni, almeno 40-45 milioni di vaccinati.", questa la risposta di Bassetti all'ipotesi di Arcuri sull'immunità di gregge

Duro attacco dell’infettivologo Bassetti a Domenico Arcuri. L’infettivologo, intervenuto a Tagadà, non ha infatti condiviso alcune dichiarazioni rilasciate dal commissario, in merito all’immunità di gregge.

Arcuri, infatti, parlando dei ritardi nella consegna dei vaccini e definendoli un evento “increscioso” e contro cui avrebbero preso “dei provvedimenti”, aveva anche aggiunto: “conterei nell’immunità di gregge per fine autunno”. Ma Bassetti non ci sta e sbotta.

- Advertisement -

Mi fa piacere che è diventato anche professore di malattie infettive. Io sinceramente non so, perché l’immunità di gregge vuol dire avere, su una popolazione di 65 milioni, almeno 40-45 milioni di vaccinati. Per raggiungere tale traguardo abbiamo bisogno tra gli 80 e i 90 milioni di dosi”.

Per raggiunger tale traguardo, spiega il dottor Bassetti: “Avremmo bisogno non più di 400mila bensì di 500mila dosi al giorno. Se siamo in grado di fare ciò, io sono solo che contento. Continuo a pensare” ha aggiunto Bassetti “che non ce la faremo per l’autunno, innanzitutto c’è bisogno che i vaccini arrivino, poi si devono organizzare e chissà se saranno in grado di farlo.

- Advertisement -

Qui puoi leggere la nostra intervista esclusiva al dottor Bassetti

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.

Avetrana – Qui non è Hollywood

Disney+ ha diffuso il teaser trailer e il teaser poster della nuova serie originale italiana Avetrana – Qui non è Hollywood che sarà disponibile quest’autunno sulla piattaforma...