Biscotti e dolci senza cottura, pronti in 5 minuti

Dolcetti facili, veloci e senza cottura: ecco qualche idea!

I biscotti sono dei dolci generalmente cotti, come suggerisce la parola. Tuttavia, per chi non ha voglia di accendere il forno, esistono delle ricette molto semplici e rapide per creare delle alternative golose senza cottura. Certo, non saranno i nutella biscuit oppure i biscocrema pan di stelle, ma di sicuro faranno leccare i baffi a grandi e piccini!

10 idee facili e veloci per realizzare biscotti e dolci senza cottura:

Stick al cocco

Gli stick al cocco sono dei dolcetti golosissimi che ricordano i bounty, personalizzabili a proprio piacimento. Si può, infatti, scegliere la copertura con il cioccolato che si preferisce: al latte, fondente oppure bianco. Bastano 200 gr di farina di cocco e 150 gr di latte condensato per il ripieno, e 200 gr di cioccolato per ricoprire. Bisogna lavorare energicamente gli ingredienti del ripieno, lasciar riposare il composto in frigorifero per una mezz’oretta, poi formare gli sticks con le mani ed immergerli nel cioccolato sciolto a bagnomaria, con l’aiuto di una forchetta. Qualche ora di riposo in frigo ed i dolcetti saranno pronti.

Barrette ai cereali

Un’altra versione fatta in casa di uno snack molto apprezzato in commercio è la barretta ai cereali. L’occorrente è: 45 gr di cereali soffiati (riso, farro e orzo), 350 gr di cioccolato a latte o fondente, 100 gr di cioccolato bianco, 120 gr di latte condensato. Bisogna creare una lastra di cioccolato nero sciogliendolo a bagnomaria e stendendolo su una teglia, in seguito va lasciato solidificare. Poi, bisogna preparare il ripieno miscelando i cereali al latte condensato ed al cioccolato bianco. Il ripieno va steso sulla lastra al cioccolato e poi occorre ricoprire con altro cioccolato fuso. Il tutto deve riposare per almeno 4 ore in frigorifero, in seguito si potranno tagliare le barrette.

Gelati pan di stelle

Altrettanto facili, i gelati pan di stelle: basterà inserire tra due biscotti pan di stelle un cucchiaio di gelato al fior di latte (o altri gusti a piacimento) ed eventualmente anche un po’ di nutella. In alternativa è possibile miscelare yogurt e panna montata e riporre in freezer per far rapprendere (ma non troppo, dato che poi il composto va inserito tra i due biscotti) e farcire con questo “finto gelato”.

Pavesini con nutella

Pavesini con nutella e cocco da Facili Idee

I pavesini si prestano a diventare biscotti farciti golosi da creare con i propri bambini. Si possono utilizzare diverse farciture, utilizzando ciò che si ha in casa. Ad esempio, si può creare una crema al mascarpone oppure allo yogurt, da mischiare con dei pezzetti di frutta, granella di nocciole o altra frutta secca.  Si può creare una crema al cioccolato, o ancora utilizzare marmellate e confetture. I biscotti si possono inzuppare nel latte, nel caffè, nel limoncello o lasciare croccanti. L’importante è far riposare i pavesini farciti per 30 minuti in freezer per lasciar rapprendere il tutto. Si possono poi glassare con il cioccolato sciolto, guarnire con zucchero a velo, ecc.

Cookies alla nutella

I cookies alla nutella senza cottura sono un modo semplice per riciclare le rimanenze di biscotti che si tengono in dispensa. Basta unirli tutti in una busta, schiacciarli con un batticarne (oppure tritarli con il mixer) aggiungere 20 gr di burro sciolto, un po’ di nutella a piacere e formare delle palline con le mani, poi schiacciarle. Bisogna passare i biscottini ottenuti nello zucchero a velo e lasciar riposare in frigo per qualche ora, in modo da compattarli.

Biscotti morbidi all’arancia

I biscotti morbidi all’arancia si preparano letteralmente in 5 minuti. Si preparano con 50 gr di succo d’arancia, 200 gr di farina di mandorla, un po’ di scorza d’arancia e 125 gr di zucchero. Gli ingredienti vanno amalgamati insieme, in seguito vanno formate delle palline ed in seguito schiacciate. Si lasciano riposare a temperatura ambiente per qualche ora prima di poterli gustare. Sono perfetti per accompagnare il the.

Biscotti alla ricotta

I biscotti alla ricotta si realizzano con i cornflakes sbriciolati, la ricotta, appunto, ed una noce di burro. Anche in questo caso occorre formare un composto miscelando tutti gli ingredienti ed in seguito lasciarli riposare per due ore in frigorifero. 

Dolci alle mandorle

I dolci alle mandorle senza cottura si preparano con i wafer alla vaniglia (oppure al limone) da ridurre in polvere e miscelare con qualche cucchiaino di mascarpone e pezzi di mandorle. Il procedimento è sempre lo stesso: mischiare gli ingredienti, creare le palline, lasciar riposare in frigo. Come copertura è possibile utilizzare zucchero a velo oppure farina di mandorle, o guarnire con frutta candita.

Girelle alla nutella

Per preparare le girelle alla nutella occorrono solo 350gr di biscotti secchi e 125gr di latte (e ovviamente la nutella). I biscotti vanno tritati e mischiati al latte freddo, per poi formare un panetto da stendere su una teglia ricoperta dalla carta forno con il mattarello. Dopo aver spalmato la nutella, bisogna arrotolare il tutto con l’aiuto della carta forno. Il rotolo così ottenuto va riposto in congelatore per circa un’ora, successivamente sarà possibile tagliare delle fettine di qualche cm.

Biscotti cioccolatini

L’ultima idea è forse quella più facile e più di recupero: i biscotti di cioccolatini. Bisogna sciogliere della cioccolata a bagnomaria, aggiungere pezzi di biscotti, frutta secca ed altro e poi formare dei dischetti con l’aiuto del dorso di un cucchiaio e lasciar rapprendere in frigorifero per qualche ora.