Bolzano assume 70 OSA

logo

Concorso pubblico per esami per il conferimento di 70 posti di operatore/trice socio assistenziale – OSA

Ente attuatore Azienda Servizi Sociali di Bolzano

Loading...

Scadenza  13 ottobre 2015 ore 12.00

I posti di operatore/trice socio assistenziale – OSA – saranno assegnati nelle case di riposo, nei distretti e all’Ufficio persone con disabilità secondo l’ordine della graduatoria a:

– 44 (quarantaquattro) candidati/e idonei/e appartenenti al gruppo linguistico italiano,

– 25 (venticinque) candidati/e idonei/e appartenenti al gruppo linguistico tedesco.

– 1 (uno) candidati/e idonei/e appartenenti al gruppo linguistico ladino.

Requisiti d’accesso:

  1. etá di almeno 18 anni compiuti;
  2. di essere cittadino italiano o equiparato, ivi compresi i titolari di permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo/carta di soggiorno di durata illimitata;
  3. titolo di studio: diploma di scuola media inferiore o licenza di scuola elementare nonché titolo di specializzazione: diploma di operatore socio-assistenziale (OSA) oppure diploma di assistente geriatrico e familiare unitamente al diploma di assistente per soggetti portatori di handicap validi o riconosciuti tali in Provincia di Bolzano e in ogni caso, attestato di conoscenza delle due lingue “C”. ovvero un attestato secondo il decreto legislativo n. 86/2010.

Presentazione domanda

La domanda dovrà essere fatta pervenire con una delle seguenti modalità:

  1. Posta Elettronica Certificata (PEC) proveniente da un indirizzo di posta elettronica certificata del candidato/della candidata utilizzando esclusivamente l’indirizzo assb@legalmail.it avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf, tif o jpeg (tranne il certificato di appartenenza o aggregazione al gruppo linguistico, il quale dovrà essere inserito in una busta chiusa e consegnato secondo le modalità di cui ai punti b) e c);
  2. Indirizzo per consegna a mano: Via Roma 100/A – 39100 Bolzano Stanza 213, nel seguente orario al pubblico: da lunedì a venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00; il lunedì anche nel pomeriggio dalle ore 15.00 alle 16.15; il giovedì dalle ore 8.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.30).
  3. Indirizzo per invio postale: Casella Postale aperta Succursale 10 Via Resia, 190 – 39100 Bolzano

Tutti i candidati sono tenuti ad allegare alla domanda la quietanza del versamento della tassa di concorso di Euro 10,00 sul conto della Tesoreria dell’Azienda – Intesa San Paolo, Via della Mostra, 7/a – comprovante tale versamento (IBAN IT47 Z030 6911 6196 5110 0012 392). La tassa di concorso non è in ogni caso rimborsabile.

Per ulteriori informazioni e per scaricare il bando clicca qui

A volte forse ... un po’ sopra le righe, ma questa caratteristica mi permette di adattarmi alle situazioni più varie. Sono Carmela Giordano, ma preferisco essere chiamata Carmen, ormai è tutta la vita che mi presento così e a volte mi sbagliano anche i documenti, ma non fa niente, si correggono. Nel 2001 mi laureo il psicologia presso l’ateneo di Urbino. Il lavoro di tesi mi porta ad avvicinarmi ad un mondo “senza parole” fatto di sensazioni, ad un mondo dove … “non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi” (da Il piccolo principe). Divento insegnante di massaggio infantile e socia dell’AIMI, Associazione Italiana Massaggio Infantile. Negli anni, conseguo altre certificazioni, perfezionamenti e specializzazioni. Con la tesi di specializzazione, discussa nel novembre del 2008, riesco ad unire le due passioni della vita: il teatro, con lo studio del "Metodo Stanislavskij" e la psicologia, con l’ottica Funzionale. Nel tempo mi sono occupata di tanti ambiti diversi: clinica, formazione, psicodiagnosi, marketing ed organizzazione di eventi, editoria ed altro.
Potrebbero interessarti anche