Bonus bici: il sito riapre per una seconda tranche

Arriva la decisione da parte del Ministero di riaprire il sito buonamobilita.it, dove sarà possibile pre-iscriversi per far sapere agli organi quanti fondi stanziare.

Dopo il fallimento del ClickDay, arriva ora una seconda possibilità per chiunque volesse usufruire del bonus statale per la mobilità green.

Il Ministero riapre il sito

L’esperienza del 3 novembre è stata tutt’altro che positiva per moltissimi utenti i quali, bloccati in code virtuali da centinaia di migliaia di persone, si sono alla fine dovuti arrendere agli evidenti problemi dell’iniziativa.
Per molti la possibilità di ricevere il bonus pareva dunque svanita, senonché nelle ultime ore è stata decisa dal ministero la riapertura del sito buonamobilita.it.

- Advertisement -

La decisione nasce sicuramente dalla bufera mediatica che l’iniziativa aveva ricevuto, con servizi delle maggiori emittenti che mostravano le enormi difficoltà riscontrate nel tentativo di accedere al bonus.
Ora le porte si riaprono dal 9 novembre fino al 9 dicembre, in modo da dare la possibilità a tutti di accedere correttamente al sito web.

La situazione stavolta però è molto diversa e non è detto che tutti riceveranno il bonus.

- Advertisement -

Come funziona il sito

Al contrario della prima giornata infatti, questa seconda tornata sarà solo un test utile al Ministero.
L’obiettivo è infatti quello di capire quante persone vogliano tutt’oggi accedere al bonus e, in base ai numeri, stanziare fondi per l’iniziativa.

I primi a mettere le mani avanti sono però proprio i rappresentanti del governo che vogliono sottolineare come non tutti gli iscritti al sito riceveranno per forza di cose il bonus.
Le procedure da seguire sono infatti ad oggi diverse e non si parla più di iscrizione ma di pre-iscrizione.

- Advertisement -

Seguendo la home page del sito si potrà accedere a una sessione, tramite le proprie credenziali SPID, in cui caricare lo scontrino o fattura di acquisto.
Come detto, il bonus non sarà in seguito rilasciato ma si dovrà attendere la fine del periodo di pre-iscrizione, per poter accedere al sito e prenotarsi come aventi diritto dei 500 euro massimi.

La procedura sembra per ora piuttosto semplice e non dovrebbe causare intoppi simili a quelli visti il 3 novembre.
Adesso si spera che si potrà dire lo stesso per la futura erogazione del bonus.

Davide Zanettin
Davide Zanettin
Sono Davide Zanettin, ragazzo di 21 anni e studente presso l'università di Trento. L'interesse per il giornalismo e la mia passione nello scrivere nascono anzitutto dalla voglia di esprimermi, obiettivo che mi pongo sempre nei miei articoli con cui cerco di informare mantenendo la maggiore obiettività possibile.