Buon compleanno Giorgia

Giorgia-2 (1)

Sul palco dell’Ariston, era il 1995, una giovanissima Giorgia trionfa inaspettatamente con il brano “Come saprei”. Un fisico esile con una voce tra le più belle e influenti della storia della musica d’ispirazione soul, jazz e blues.

Il suo stile musicale è simile a quello di Whitney Houston, Aretha Franklin e Billie Holiday, erede naturale di Mina.

Loading...

“Sono gocce di memoria

Queste lacrime nuove

Siamo anime in una storia

Incancellabile”.

I ricordi sono gocce di memoria, come lacrime di una vita che mai più ritornerà.

Bellissima e struggente colonna sonora del film “La finestra di fronte” del 2003, diretto dal regista Ferzan Ozpetek, testo scritto da Giorgia su musiche di Andrea Guerra. La canzone vende più di 120 mila copie, conquistando un Nastro d’Argento come miglior canzone per film.

Un tema a lei caro, soprattutto dopo la morte di Alex Baroni, suo compagno nella vita, vittima di un incidente stradale a Roma.

Giorgia, pur giovanissima, riveste i panni di un’artista già affermata dalle idee chiare e dalle emozioni di una vera Star per nulla principiante.

Debutta a cantare sui palchi più importanti d’Italia, ottenendo un grande riscontro di pubblico e di critica. E dal 2010 divide il suo successo tra le coccole del figlio Samuel e l’amore del suo nuovo compagno, il ballerino Manuel Lo.

Tempo fa Giorgia cantava del cielo, delle intuizioni  e della musica che cambiano, lontani dal rumore di una stella che muore nel vasto universo della vita. Tranne lei, perché la sua stella è nata e mai morirà.

 

 

Potrebbero interessarti anche