Buon compleanno a Ligabue

ligabue10

Ligabue, l’altra faccia del rock italiano, oggi compie 55 anni e non sentirli.

Artista completo presente sui palchi italiani ed internazionali da più di vent’anni, spaziando dalla musica, alla letteratura e per finire al cinema.

È uno degli artisti italiani di maggior successo e che detiene un record europeo di spettatori paganti.

“Balliamo sul mondo” è il pezzo con cui tutti noi lo abbiamo conosciuto, facendosi apprezzare dal pubblico e dalla critica. Ne seguiranno altri album che segneranno una carriera discografica in ascesa. La consacrazione arriva nel 1995 con l’album: “Buon compleanno Elvis”, un omaggio ad Elvis Presley, il cantante americano più importante di tutti i tempi. Un disco vicino al rock’roll dalla sonorità americana, con pezzi sempre a spasso coi tempi della musica italiana.

Come se sentisse delle voci di dentro, Ligabue nel 1998 esordisce alla regia con il film “Radio freccia”, ispirato alla raccolta del suo primo libro “Fuori e dentro”, con un bravissimo Stefano accorsi, protagonista di un racconto fatto da flashback a partire dal 1975 fino al 1993, anno della chiusura della radio in cui lavora, al suo diciottesimo anniversario della fondazione.

Il film vince due David di Donatello, al miglior regista esordiente e alla migliore colonna sonora, oltre ai Nastri d’Argento e al Premio Italiano della Musica per il pezzo: “Ho perso le parole”.

luciano-ligabue

Ligabue, nel 1999, con Piero Pelù e Jovanotti, si mette i panni di un pacifista cantando il brano “Il mio nome è mai più”, il cui ricavato andrà in beneficenza.

Liga, in questi giorni è impegnato nella promozione del nuovo album “Giro mondo”, che uscirà ad aprile, una raccolta live dei concerti del tour 2014 nel mondo.

Potrebbero interessarti anche