Carta di credito clonata cosa posso fare?

Piccoli accorgimenti per evitare problemi con le carte di credito

Photocredit: Pixabay

Pagare con le carte di credito è sicuramente molto comodo, con esse è possibile muovere grandi quantità di denaro senza svuotare il portafogli. Come ogni cosa, anche le carte di credito hanno i propri difetti, ad esempio è facile perderle. Smarrire una carta è sicuramente pericoloso, innanzitutto perché oggi ne esistono alcune con le quali si possono effettuare pagamenti senza inserire il codice pin, ovviamente parliamo di piccole cifre. L’aspetto più importante però è il rischio che la carta smarrita venga clonata da mal intenzionati. 

Cosa fare se la carta di credito è stata clonata  

Se si smarrisce una carta di credito è consigliato agire immediatamente per evitare che la stessa possa essere clonata, la soluzione al problema, sempre se effettuata tempestivamente, è:

  • quella di chiamare il numero verde dell’Instituto di credito. La banca immediatamente bloccherà la carta.
  • Successivamente è fondamentale sporgere denuncia presso le forze dell’ordine
  • In fine chiedere il risarcimento dei danni causati dal truffatore.

Purtroppo a causa dello sviluppo continuo della tecnologia, è sempre più difficile individuare questi veri e propri geni delle truffe online. 

Carta clonata come fare per evitarlo

In chiave preventiva, è possibile anche prevenire la possibilità che la propria carta possa essere clonata. Il servizio SMS che notifica all’intestatario della carta tutte le transazioni poste in essere è sicuramente un meccanismo che rende la vita difficile ai truffatori. Se si dovessero ricevere SMS contenenti pagamenti effettuati di cui non si ha conoscenza, è consigliato agire velocemente perché quasi sicuramente la carta di credito è stata clonata. Un consiglio utile per non correre rischi è quello di utilizzare la propria carta di credito solo per effettuare pagamenti su piattaforme online sicure e conosciute. Su siti strani è facile cascare sulle trappole predisposte dai truffatori come ad esempio il phishing