Cibi salutari e non per il tuo cane

salutari

Ormai i cani sono entrati nella nostra vita da semplici guardiani, fino a diventare parte della nostra famiglia. Questo infatti, spinge molti di noi a dividere con loro il nostro cibo, ma siamo sicuri che quello che mangiamo noi, possa far bene anche a lui? Gli studi effettuati sono svariati e molteplici, Per semplificare vi farò un elenco di facile consultazione. Occorre ricordarsi che esistono cibi salutari ed altri che possono portare alla morte del nostro cane, non è uno scherzo.

Cocco:

Il cocco contiene l’acido iaurico, una catena di acidi grassi buoni che è salutare sia per noi che per il cane. Questa sostanza è un antibatterico naturale, in grado di proteggerci anche dai virus, aiutando a combattere infezioni, rafforzando il sistema immunitario.
L’olio vergine di cocco è utile per combattere molti disturbi, come le infezioni da lieviti, cattivo odore del pelo o aiutarci a renderlo lucido e morbido. Altro impiego interessante è il suo uso per curare ferite infette. Importante è anche il suo contributo per lenire i dolori provocati da artriti o malattie simili. Si può comodamente mischiare con la pappa del cane, in questo modo il cane lo potrà assumere senza neppure accorgersene.

Carne magra:

Loading...

Il cane senza dubbio ama la carne, retaggio genetico senza dubbio. Senza entrare nel nuovo dibattito dei mangimi privi di carne, mi lito ad esporre quanto è noto e supportato da studi lunghi. Tutti sconsigliano di nutrire solo con questo alimento l’animale, perchè la sua dieta deve essere varia. Sono da considerarsi come carne magra Pollo, manzo, maiale (Fatta eccezione per noti tagli, come la pancetta). Nutriremo l’animale con proteine di qualità, fornendo aminoacidi e vitamine del gruppo B, importanti, perchè forniscono energia. Naturalmente la carne è da consumarsi cotta, per evitare pericolose infezioni parassitarie.

Fegato:

Fonte di vitamine del gruppo B, A, K e ferro, deve essere consumato ben cotto. Se ci manca il tempo, lo possiamo trovare liofilizzato nei negozi di animali. Bisogna ricordare che a differenza della carne magra, in grandi quantità può essere tossico, la dose giornaliera è un 1 grammo per kilo del peso corporeo del nostro cane.

Salmone e tonno:

Il pesce è una nota ed incredibile fonte di omega 3. Molto utile tra le varie cose, per mantenere un pelo lucido, sano e supporta anche il suo sistema immunitario. Sia il salmone che il tonno, sono appetibili, possono supportare il sistema immunitario del cane. Volendo possiamo aggiungere alla pappa l’olio di salmone. Inoltre il tonno contine molte proteine, vitamine e acidi grassi omega 3. Per esperienza personale, posso confermare che molti cani dopo una prima diffidenza, ameranno il pesce.

Uova:

Spuntino ideale, sono ricche di proteine. Non bisogna esagerare

Formaggio, ricotta e Yogurt:

Questi alimenti, non sono dannosi in sé ma alcuni dei nostri cani, possono essere intolleranti al lattosio. Entrambi ricchi di calcio e proteine, non bisogna esagerare per il contenuto di grassi.
Simile al formaggio e ricotta, lo yogurt ha un elevato contenuto di calcio e proteine. Sono da evitare quelli che contengono zuccheri aggiunti, zucchero d’uva, fruttosio o artificiali. Aiuta anche il tuo cane ad avere una corretta digestione.

Patate normali o dolci.

Le patate sono una grande fonte di vitamina B6,vitamina C, beta-carotene e manganese. Sono leggere, infatti non affaticano molto i reni ed il fegato. Lessate ed unite al maiale magro come ad esempio la lonza, possono essere una dieta leggera per cani con problemi gastrici o insufficienze renali croniche.

Pop corn:

Considerato da tutti come cibo spazzatura così non è: si è dimostrato che senza l’aggiunta di burro o troppo sale. Com’è noto il sale è dannoso per i cani, per cui se gliene vogliamo dare, occorre eliminarlo totalmente. Il pop corn fornisce minerali, potassio, calcio, magnesio e fosforo.

Cibi da evitare:

  • Alcool che porta ad intossicazione, coma e morte
  • Avocado perchè contiene Persin, un fungicida tossico che porta a vomito e diarrea
  • Ribes e uva passa che porta ad insufficienza renale
  • Ossa che porta a lacerazioni allo stomaco
  • Noci di macadamia che portano a danni al sistema nervoso e muscolare
  • Evitare del tutto i funghi, perchè alcune varietà per noi commestibili, portano alla morte del cane. Non potendo analizzarli tutti, si consiglia di non darli al nostro amico.
  • Esagerare con cibi grassi porta alla pancreatite
  • Caffeina e teinaportano a vomito, diarrea,ed è tossico per il cuore e per il sistema nervoso
  • Xilitolo contenuto in gomme, caramelle e prodotti senza zucchero, porta a ipoglicemia, problemi al fegato e morte
  • Cioccolato è tossico per il cuore e per il sistema nervoso, il peggiore è senza dubbio il fondente. La morte è molto dolorosa per il nostro amico.