Cinque alimenti a basso contenuto calorico che aiutano a perdere peso

I 5 alimenti che ti fanno sentire sazia

L’obesità rappresenta un problema comune che colpisce numerose persone. Su Internet, esistono molteplici idee riguardanti la perdita di peso e la riduzione del grasso addominale. In quest’ottica, solitamente si consiglia di seguire una dieta adeguata e di fare attività fisica.

Tra gli alimenti light consigliati per una dieta a basso contenuto calorico e utili per la perdita di peso, abbiamo selezionato cinque opzioni che non solo aiutano a dimagrire velocemente, ma mantengono la sensazione di sazietà per un periodo di tempo prolungato.

- Advertisement -

5 alimenti per la perdita di peso, con poche calorie e che stimolano la sazietà

Funghi – I funghi sono apprezzati per i loro numerosi benefici. Si tratta di un alimento a basso contenuto calorico, ma ricco di proteine e antiossidanti che lo rendono un ortaggio eccezionale per la perdita di peso. Possono essere grigliati o aggiunti a qualsiasi altro piatto.

Insalata – L’insalata rappresenta un alimento ipocalorico. Si possono aggiungere verdure a foglia verde, come sedano, rucola e cavolo cinese. L’aggiunta di pomodori e cetrioli all’insalata può essere utile, poiché i cetrioli sono un alimento ad alto contenuto di acqua e povero di calorie.

- Advertisement -
Fresh salad of cucumbers, radishes, green peas and herbs

Mele – Le mele, oltre ad essere deliziose, rappresentano anche un alimento nutriente. Sono conosciute per i loro numerosi benefici per la salute, tra cui la presenza di fibre di pectina che aiutano a saziare l’appetito e prevengono l’assunzione di cibi spazzatura. Sono ricche di fibre, vitamine e minerali, e contengono poche calorie. La fibra presente nelle mele può aiutare a ridurre l’appetito e a sentirsi sazi più a lungo, il che può portare a una riduzione dell’apporto calorico complessivo

Possono essere aggiunte a insalate insieme all’ananas e frullati.

- Advertisement -

Fragole – Le fragole succose rappresentano una fonte ricca di antiossidanti e vitamina C. Sono povere di zuccheri, calorie e ricche di fibre solubili, il che le rende un’ottima aggiunta alle diete dimagranti. Possono essere aggiunte ai cereali o frullate per creare un frullato.

Rajma – Rajma chawal rappresenta una combinazione popolare che piace a molte persone. Al posto del riso, è possibile utilizzare il rajma. Si tratta di un’ottima fonte di proteine e fibre alimentari a basso contenuto calorico. Inoltre, i carboidrati a digestione lenta possono aiutare a mantenere la sensazione di sazietà per un periodo di tempo prolungato.

Per chi non conosce i Rajma ecco cosa sono

close up of a bowl of red beans

Il Rajma è una varietà di fagioli rossi originaria dell’India, molto comune nella cucina nordindiana e pakistana. Questo legume è un’ottima fonte di proteine, fibre, ferro e altri nutrienti essenziali.

Per preparare il rajma, è necessario mettere in ammollo i fagioli secchi per diverse ore, quindi cuocerli in acqua salata fino a quando non diventano morbidi. Una volta cotti, il rajma può essere utilizzato in molte ricette, come il famoso “rajma chawal” che consiste in una zuppa di rajma servita con riso basmati.

Il rajma può anche essere aggiunto alle insalate, ai piatti di verdure, alle zuppe e alle salse per aggiungere proteine e nutrienti extra. Può essere preparato come contorno speziato, cucinato con cipolle, pomodori, peperoncini verdi e una miscela di spezie come per esempio il cumino, coriandolo e curcuma.

Ricetta dietetica con i funghi

Mushrooms on a kitchen table

Vi presentiamo una ricetta semplice e gustosa con i funghi, perfetta per una dieta dimagrante. Non dimenticate che i funghi sono un alimento a basso contenuto calorico, ricchi di fibre e proteine, mentre il petto di pollo è un’ottima fonte di proteine magre. Questo piatto può essere servito con una porzione di verdure a foglia verde per un pasto ancora più nutriente e dimagrante.

Funghi trifolati con pollo alla griglia

Ingredienti:

  • 250 g di funghi champignon freschi
  • 150 g di petto di pollo senza pelle
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • Succo di limone
  • Sale e pepe nero macinato
  • Prezzemolo fresco tritato

Procedimento:

  1. Pulite i funghi con un panno umido e tagliateli a fette sottili.
  2. Scaldate una padella antiaderente a fuoco medio-alto e aggiungete l’olio d’oliva e l’aglio tritato. Fate rosolare l’aglio per qualche minuto.
  3. Aggiungete i funghi in padella e cuoceteli per 5-7 minuti, girandoli di tanto in tanto, finché non diventano morbidi.
  4. Aggiungete il pollo alla griglia e cuocetelo per 5-7 minuti su entrambi i lati, finché non è ben cotto.
  5. Aggiungete il succo di limone ai funghi, salate e pepate a piacere.
  6. Servite il pollo grigliato con i funghi trifolati e cospargete il tutto con prezzemolo fresco tritato.