Come attivare Chrome Lite per risparmiare dati su Android

Un breve tutorial su come attivare la modalità Lite di Google Chrome

attivare chrome lite
Photo Credits: Pixabay

Se vi trovate fuori casa e non disponete di una connessione Wi-Fi per il vostro smartphone, Google ha messo a punto una nuova funzione per risparmiare sul traffico dati utilizzando la modalità Lite per l’app di Chrome. La novità è disponibile esclusivamente per i dispositivi Android e ottimizzerà la nostra connessione dati quando navighiamo in Internet. Vediamo allora come attivare Chrome Lite sul nostro smartphone Android.

Attivare la modalità Lite

Google da diverso tempo, sta ottimizzando sempre di più l’esperienza utente del suo broswer Chrome, creando versioni maggiormente efficienti. Recentemente ha lavorato ad una soluzione per ridurre il consumo di batteria sui PC, ed ora, rimanendo in linea con questo obiettivo, sta dedicando i suoi sforzi al risparmio del traffico dati sui telefoni Android. Una delle idee al riguardo è quella di forzare la risoluzione minima quando si guarda un video online. Per attivare le funzionalità basterà selezionare la modalità Enable LiteVideos. Ma questo è solo uno dei problemi che può risolvere la modalità Lite di Chrome.

Il browser di Google contiene infatti una funzione che permette di risolvere i problemi di carica lenta delle pagine web. Questo è possibile attivando la modalità Lite, che permette di risparmiare traffico dati. In questo modo i server di Google sono in grado di semplificare la pagina web per scaricare meno dati sul dispositivo, ma mantenendo inalterati aspetto e funzionalità. Ma come si attiva Chrome Lite? I passaggi sono molto facili da eseguire:

  1. Aprire il browser Chrome e premete i tre puntini in alto a destra, selezionando “Impostazioni”.
  2. Selezionare la sezione “Avanzate”.
  3. Premere “Modalità Lite” e poi su “Attiva”.

Inoltre, per controllare il consumo dei dati, basta tornare su “Modalità Lite” e scorrere l’elenco dei siti visitati e la quantità di dati risparmiati.

Naturalmente ci sono dei limiti per questa modalità. Chrome Lite non funzionerà durante la navigazione in incognito, sui siti che non riescono ad individuare la posizione del dispositivo, oppure durante la navigazione mediate rete locale.