Come realizzare una zucca di Halloween in casa VIDEO TUTORIAL

Halloween è la festività in cui ognuno ha l’obiettivo di creare una zucca che possa incutere timore a tutti. La zucca intagliata è il simbolo per eccellenza di questa festività.

Come scegliere la zucca giusta

La zucca che viene comunemente utilizzata e coltivata nel giardino si chiama Cucurbita Pepo. Ed è una specie che comprende sia zucche estive che invernali che appartengono al mondo delle zucchine. Questa tipologia di zucca viene coltivata nella bassa reggiana e mantovana ed è comunemente conosciuta come zucca americana, probabilmente perché le sue origini sono riconducibili al Messico. Si diffonde nel secondo dopo guerra nelle province di Reggio Emilia e Mantova ed è nota anche come zucca tonda padana. Ha la caratteristica di avere la buccia gialla con striature verdi e la polpa di colore arancione. Qui potete leggere l’origine di questa festa, fino ai nostri giorni.

- Advertisement -

Come realizzare una zucca terrificante

Di cosa abbiamo bisogno? Servirà una zucca, un cucchiaio, un pennarello, una tovaglia usa e getta o dei fogli di giornale e un coltello seghettato e affilato.

Dopo aver disposto sul tavolo da lavoro una tovaglia ed aver lavato e asciugato bene la zucca disegniamo vicino il picciolo con un pennarello la forma che poi andremo ad eliminare.

- Advertisement -

Con un coltello andiamo a tagliare la parte vicino il picciolo, seguendo le linee del disegno fatto. Andiamo adesso ad asportare la calotta, avendo cura di pulirla. A questo punto svuotiamo dai semi l’interno della zucca. Scegliamo la parte più bella della zucca per realizzare la faccia. Disegniamo con una forma triangolare gli occhi e il naso, ed infine realizziamo la bocca. Tagliamo poi le singole parti che abbiamo disegnato in precedenza. Ripuliamo la zucca esternamente e mettiamo al suo interno una lanterna. E la nostra zucca sarà pronta per spaventare sia adulti che bambini.