Con l’aggiornamento MIUI 12 quali sono gli smartphone compatibili?

L'elenco completo di tutti gli smartphone Xiaomi e Poco compatibili

aggiornamento miui
PhotoCredit: Pixabay

Aggiornamento MIUI 12, non sarà disponibile per tutti gli smartphone Xiaomi e sotto tipologie. Per questo motivo, potrebbe esservi utile un elenco di smartphone Xiaomi compatibili. Saranno infatti questi, i device che passeranno al tanto atteso MIUI 12, il nuovo os di interfaccia utente della casa cinese.

Nuovo aggiornamento MIUI 12: ecco l’elenco completo delle compatibilità

Di seguito, l’elenco degli smartphone che saranno ancora compatibili con il nuovo aggiornamento. I primi smartphone in lista sono i seguenti:

  • Mi 9
  • Mi 9T, Mi 9T Pro
  • K20, K20 Pro

In seguito, gli altri modelli sono:

  • Redmi Note 7
  • Redmi Note 7S
  • Redmi Note 7 Pro
  • Redmi Note 8
  • Redmi Note 8 Pro
  • Redmi Note 8T
  • Redmi Note 9
  • Redmi Note 9s
  • Redmi Note 9 Pro
  • Redmi Note 9 Pro Max
  • POCOPHONE F1
  • POCO F1
  • Mi 10 Pro
  • Mi 10
  • POCO F2 Pro
  • POCO X2
  • Mi 8
  • Mi 8 Pro
  • Mi 8 Lite
  • Mi 9 SE
  • Mi 9 Lite
  • 10 Lite
  • Mi Note 10
  • Mi Note 10 Lite
  • Mi MIX 2
  • Mi MIX 2S
  • Mi MIX 3
  • Mi MAX 3
  • Mi Note 3
  • Redmi Y2
  • Redmi S2
  • Redmi Note 5
  • Redmi Note 5 Pro
  • Redmi 6A
  • Redmi 6
  • Redmi 6 Pro
  • Redmi Note 6 Pro
  • Redmi Y3
  • Redmi 7
  • Redmi 7A
  • Redmi 8
  • Redmi 8A
  • Redmi 8A Dual

Cosa ci aspetta con MIUI 12

Ricordiamo che l’aggiornamento MIUI 12, permetterà di controllare le informazioni su come le singole applicazioni utilizzano i permessi relativi a posizione, contatti, cronologia delle chiamate, microfono e memorizzazione.

Si potranno modificare le impostazioni di autorizzazione per ogni singola applicazione, nel caso si riscontrasse un comportamento anomalo o sospetto. MIUI 12 inoltre, supporta poi la notifica dei permessi, il sistema risulta più chiaro e comprensibile, ed è stato introdotto, dal punto di vista grafico, un Super Wallpaper, basato sulle immagini ufficiali della NASA. Altre funzioni molto particolari che verranno implementate saranno infine, la modalità Dark Mode, il Risparmio Energetico “Ultra”, la Trasmissione dello Schermo e l’App Drawer, per riordinare tutte le app in un’apposita sezione per mostrare una schermata Home meno caotica e più ordinata.