Concorsi pubbilici, la beffa: niente assunzione per 86000 persone

Una beffa per chi si è preparato

concorsi-nessuna-assunzione

Potrebbe non realizzarsi mai il sogno di un posto fisso per oltre 86mila persone considerate idonee ai concorsi pubblici, che da tempo aspettano di essere assunte: se infatti i vincitori dei concorsi (circa 3mila persone) prima o poi saranno presi dalle amministrazioni, è diverso invece il discorso per gli idonei, secondo quanto emerge dal portale del ministero dedicato al monitoraggio delle graduatorie.

In questi casi infatti la presa in servizio non è un diritto, ma solo una possibilità. Quindi molto probabilmente ci saranno circa 86000 persone che non verranno mai assunte nelle pubblica amministrazione, e ingrosseranno le fila dei senza lavoro che sognano il tanto agognato posto fisso.

A settembre scadono le graduatorie

Infatti a fine settembre scadono le graduatorie 2010-14 (quelle precedenti al 2010 non sono già più valide): come stabilito dalla scorsa legge di Bilancio, restano in piedi solo quelle approvate dal 2010 al 2013 ma gli idonei per essere pescati da queste liste devono passare un «esame-colloquio» e partecipare a corsi di formazione obbligatori, e anche molto costosi. Per le graduatorie del 2014 invece non ci sono filtri ma la deadline resta fissata al mese prossimo, settembre 2019.

Gli sforzi fatti fin qui da tutti coloro che hanno studiato per un concorso quindi potrebbero essere vanificati e l’unica speranza è provare altri concorsi per cercare di vincerli ed essere assunti.

La situazione nella pubblica amministrazione

Stando a quanto comunica la stessa pubblica amministrazione le graduatorie da cui pescare sono 8.364. Il totale dei posti messi a bando è pari a 20.350. Al momento 16.913 vincitori sono già dentro. E sono dentro anche 107.925 idonei, ovvero coloro che pur passando tutte le prove non hanno ottenuto un punteggio tale da stare tra i vincitori (per cui restano da regolarizzare ancora 3.079 posizioni). Per loro il posto è assicurato, anche se i tempi sono un’incognita.

Gli idonei invece, che sono precisamente 86.462, vivono nell’incertezza ma da settembre, per una parte di loro, potrebbe palesarsi l’amara certezza di non essere assunti, una vera beffa.

Avatar
Sono una ragazza di trenta anni con Laurea triennale in Studi Internazionali e Laurea magistrale in Scienze del governo e dell'amministrazione; ho anche frequentato un Master e vari corsi post laurea. Conosco oltre all'italiano, inglese e francese e il tedesco a livello base. Le mie passioni sono leggere, scrivere di attualità, ambiente e animali e viaggiare per scoprire sempre posti nuovi. Oltre che per Quotidian Post scrivo anche per Prima Pagina on line, Notiziario Estero e Report Difesa. Ho anche un blog personale http://valeryworldblog.com
Potrebbero interessarti anche