Cotoletta di melanzana vegan in friggitrice ad aria

Deliziose e croccanti, un tira l'altra

Le cotolette di melanzane in friggitrice ad aria sono un’alternativa leggera e gustosa alle tradizionali cotolette fritte. Sono un contorno o secondo piatto vegan dal sapore croccante all’esterno e morbide all’interno, sono uno dei miei piatti preferiti. Vi assicuro piacerà a grandi e piccini. Prova anche le melanzane ripiene in friggitrice ad aria.

Ingredienti cotoletta vegan per 3 persone

  • 1 melanzana tonda grande circa 8 fette
  • Farina q.b
  • Olio q.b
  • Pane grattugiato o mollica di pane
  • Sale e pepe
  • erba cipollina
  • 15 g lievito alimentare vegan
  • Olio spray
  • 1 aglio facoltativo

Procedimento

Taglia le melanzane a fette di circa 1 cm di spessore.

- Advertisement -

In una ciotola inserisci olio, sale ed erba cipollina. Disponi la farina in un piatto e il pane grattugiato con il pepe e il lievito alimentare vegan in un altro. ( se adori l’aglio saremo un aglio fresco e aggiungilo alla panatura ).

Passa le fette di melanzane prima nella farina, poi nell’olio e infine nel pane grattugiato, facendo attenzione a coprire bene ogni lato.

- Advertisement -

Adagia le cotolette di melanzane sulla griglia leggermente oleata e spruzza un po’ di olio spray su ciascuna di esse.

Cottura

Le cotolette non devi assolutamente sovrapporle.

- Advertisement -

Cuocile per circa 12-15 minuti, girandole a metà cottura per garantire una doratura uniforme su entrambi i lati. Una volta girate dai un ulteriore puff di olio.

Consigli

  • Puoi personalizzare le cotolette di melanzane aggiungendo spezie o erbe aromatiche al pane grattugiato, come origano, timo o peperoncino.
  • Servi le cotolette di melanzane con una salsa di pomodoro fresca.
  • Assicurati di non sovrapporre le cotolette nella friggitrice ad aria per garantire una cottura uniforme e croccante.
Lorita Russo
Lorita Russo
Social media specialist, Seo Specialist, specializzata in tecnologia, scienza e cucina. Sono un influencer e reviewer, amante della lettura umanistica e dei problemi sociali. Ho un sito di cucina Facili idee e il gruppo Facebook che conta ben 150 mila follower