Cugini di Campagna: da oltre 40 anni sui palchi. Il video di Anima mia e il programma del mese di agosto

DSC_5900 - Copia (2) copia

Dagli anni ’70 in poi hanno sempre calcato i palchi non solo italiani, ma anche internazionali, vincendo nel 1997 il Disco d’Oro grazie al loro successo Anima Mia, cantato in ogni parte del pianeta da artisti quali Dalida e Frank Sinatra, negli stessi anni ’70, gli Abba negli anni ’80 e, per rimanere nel nostro Paese, Claudio Baglioni, negli anni ’90.

Un gruppo, che, dunque, ha saputo mantenere forte il legame con il proprio pubblico, che ancora lo segue numeroso, arricchito anche dalla presenza delle nuove generazioni, che cantano a squarciagola i successi dei Cugini di Campagna accanto ai propri genitori e  perché no? – anche ai propri nonni.

E’ questo lo scenario che ci appare due sere fa ad Ostia, sulla spiaggia dello stabilimento balneare “Isola fiorita”, il quale già nel pomeriggio aveva messo a disposizione il proprio arenile per il collegamento in diretta RAI del fan’s club dello storico gruppo.

Loading...

Appena entrati, dunque, ci imbattiamo in Silvano Michetti, uno dei due gemelli che fa parte da sempre del gruppo; avvocato e batterista lo troviamo ancora in abiti civili, niente pantaloni a zampa d’elefante, né zatteroni ai piedi. Il volto segnato da rughe testimonia il passaggio inesorabile del tempo, ma la grinta che da là a poco mostrerà sul palco, insieme al resto della band, fa volare immediatamente il pensiero a come si possa invecchiare bene, con energia e grinta, amando quello che si fa….

La spiaggia sembra quella delle 10:00 del mattino. Di fronte al palco sono stati sistemati, infatti, lettini e sdraio, che sostituiscono le convenzionali sedie di un teatro, e un tramonto rosso fuoco sullo sfondo ci ricorda che, malgrado le follie meteorologiche, l’estate ogni tanto riappare.

Alle 22.30 si spengono le luci ed eccoli allora apparire sul palco tutti e quattro. I Cugini di Campagna, un pezzo della storia musicale italiana che passa in quel momento davanti ai nostri occhi. L’abbigliamento, che indossano, ricorda quello di una mimetica militare: è un omaggio ai nostri Marò, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, che sono ancora in prigione in India. Una lieve parentesi di serietà, in una serata piena di allegria, come ci sottolineano immediatamente.

Ivano Michetti, autore di tutti i brani è il vero mattatore della serata: tra battute, racconti di vita vissuta (come, ad esempio, la nascita del gruppo, che ha poi ricevuto il suo nome da Renzo Arbore e Gianni Boncompagni o anche il periodo vissuto nel reality La fattoria insieme al fratello) e condivisioni di aneddoti e curiosità, intrattiene il pubblico per quasi due ore, cantando i più grandi successi del gruppo.

DSC_5974

 

Da Il ballo di Peppe, prima canzone dei Cugini di Campagna del 1970, nonché sigla di Alto gradimento, ad Anima mia o Preghiera o Innamorata per arrivare a Meravigliosamente e alla presentazione del loro ultimo nato, Ti ho sognata mentre stavi tornando, il tempo vola tra mani alzate e cori improvvisati, all’interno dei quali emergono voci più o meno giovani, che stanno lì a testimoniare la continuità generazionale che porta avanti la nostra specie.

Insieme a Ivano e Silvano, sul palco anche Nick Luciani, il cantante del gruppo, e Tiziano Leonardi, il tastierista, che con il loro entusiasmo regalano un’ulteriore tocco di vita alla serata.

[youtube Sq2ZddhnXSY&feature=youtu.be nolink]

Quella del 31 luglio è stata solo la serata romana della tournée, ma ci sono ancora tante date che aspettano i fans dei Cugini di Campagna. Infatti, agosto sarà un mese particolarmente intenso per il gruppo, che si troverà il 3 a Novalba di Cardinale (Cz) alle 21:00, il 7 a Camassella di Uggiano la Chiesa (Le) alle 21:00, l’8 a Barletta alla  “Maison Lulu'” Via Vecchia Madonna dello Sterpeto, 30 per una recita, alle 20:00, il 9 a Colli di Monte San Giovanni Campano (Fr) alle 22:00, il 10 a Fumone Loc. Pozzi (Fr) alle 21.00, l’11 a Sessa Aurunca frazione Corigliano alle 21:30, il 12 a  Santa Caterina di Iusiana (Vi) alle 21:00, il 14 a Sannicandro Garganico Piazza 4 novembre, alle 21:00, il 15 alla Polisportiva San Vittore Cesena (Fc) alle 21:00, il 16 a Villa Santo Stefano (Fr) alle 21:00, il 19 a Palestrina (Rm) alle 21:00, il 21 allo SMAILA’S Club Gallipoli (Le), il 22 a  Candida (Av) alle 22:00, il 23 a Sapri (Sa) alle 22:00 e, per finire, il 28 a OMEGNA (Vb), alle 22:00.

Un calendario ricco di serate da condividere con il proprio pubblico, accompagnerà quindi quest’estate dei Cugini di Campagna. Noi li abbiamo incontrati e ne siamo rimasti entusiasti, un pezzo di storia, della nostra storia musicale che ci aiuta a sognare un pò in queste notti di agosto, che lasciano uno spiraglio aperto anche alla nostra anima…mia!