David di Donatello 2018: Ecco tutti i vincitori!

David di Donatello 2018: Vince ''Ammore e Malavita''

Questa sera si è tenuta a Roma la 63esima edizione dei   David di Donatello trasmessa su Rai1 e presentata da Carlo Conti.

Durante la serata hanno ricevuto il premio alla carriera anche le star internazionali Diane Keaton e Steven Spielberg e ne esce trionfatore Ammore e malavita dei fratelli Manetti.

ECCO LA LISTA DEI VINCITORI

MIGLIOR FILM

  • A Ciambra
  • Ammore e malavita
  • Gatta Cenerentola
  • La tenerezza
  • Nico, 1988

MIGLIOR REGIA

  • Jonas Carpignano, A Ciambra
  • Manetti Bros., Ammore e Malavita
  • Gianni Amelio, La tenerezza
  • Ferzan Ozpetek, Napoli velata
  • Paolo Genovese, The Place

MIGLIORE REGISTA ESORDIENTE

  • Cosimo Gomez, Brutti e cattivi
  • Roberto De Paolis, Cuori puri
  • Andrea Magnani, Easy – Un viaggio facile facile
  • Andrea De Sica, I figli della notte
  • Donato Carrisi, La ragazza nella nebbia

MIGLIORE SCENEGGIATURA ORIGINALE

  • A Ciambra
  • Ammore e malavita
  • La ragazza nella nebbia
  • Nico, 1988
  • Tutto quello che vuoi

MIGLIORE SCENEGGIATURA NON ORIGINALE

  • La guerra dei cafoni
  • La tenerezza
  • Sicilian Ghost Story
  • The Place
  • Una questione privata

MIGLIOR PRODUTTORE

  • A Ciambra
  • Ammore e malavita
  • Gatta Cenerentola
  • Nico, 1988
  • Smetto quando voglio Saga

MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA

  • Paola Cortellesi, Come un gatto in tangenziale
  • Jasmine Trinca, Fortunata
  • Valeria Golino, Il colore nascosto delle cose
  • Giovanna Mezzogiorno, Napoli velata
  • Isabella Ragonese, Sole cuore amore

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA

  • Antonio Albanese, Come un gatto in tangenziale
  • Nicola Nocella, Easy – Un viaggio facile facile
  • Renato Carpentieri, La tenerezza
  • Alessandro Borghi, Napoli velata
  • Valerio Mastandrea, The Place

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA

  • Claudia Gerini, Ammore e malavita
  • Sonia Bergamasco, Come un gatto in tangenziale
  • Micaela Ramazzotti, La tenerezza
  • Anna Bonaiuto,Napoli velata
  • Giulia Lazzarini, The Place

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

  • Carlo Buccirosso, Ammore e malavita
  • Alessandro Borghi, Fortunata
  • Elio Germano, La tenerezza
  • Peppe Barra, Napoli velata
  • Giuliano Montaldo, Tutto quello che vuoi

MIGLIOR AUTORE DELLA FOTOGRAFIA

  • A Ciambra
  • Malarazza – Una storia di periferia
  • Napoli velata
  • Sicilian Ghost Story
  • The Place

MIGLIORE MUSICISTA

  • Ammore e malavita
  • Gatta Cenerentola
  • La tenerezza
  • Napoli velata
  • Nico 1988

MIGLIORE CANZONE ORIGINALE

  • Bang Bang, Ammore e malavita
  • A chi appartieni, Gatta Cenerentola
  • Fidati di me, Riccardo va all’inferno
  • Italy, Sicilian ghost story
  • The Place, The Place

MIGLIORE SCENOGRAFO

  • Noemi Marchica, Ammore e malavita
  • Maurizio Sabatini, Brutti e cattivi
  • Tonino Zera, La ragazza nella nebbia
  • Giancarlo Basili, La Tenerezza
  • Ivana Gargiulo, Napoli velata
  • Luca Servino, Riccardo va all’inferno

MIGLIORE COSTUMISTA

  • Nicoletta Taranta, Agadah
  • Daniela Salernitano, Ammore e malavita
  • Anna Lombardi, Brutti e cattivi
  • Alessandro Lai, Napoli Velata
  • Massimo Cantini Parrini, Riccardo va all’inferno

MIGLIORE TRUCCATORE

  • Veronica Luongo, Ammore e malavita
  • Frédérique Foglia, Brutti e cattivi
  • Maurizio Fazzini, Fortunata
  • Roberto Pastore, Napoli velata
  • Marco Altieri, Nico,1988
  • Luigi Ciminelli – Valentina Iannuccilli, Riccardo va all’inferno

MIGLIOR ACCONCIATORE

  • Antonio Fidato, Ammore e malavita
  • Sharim Sabatini, Brutti e cattivi
  • Mauro Tamagnini, Fortunata
  • Daniela Altieri, Nico,1988
  • Paola Genovese, Riccardo va all’inferno

MIGLIORE MONTATORE

  • Affondo Gonçalves, A Ciambra
  • Federico Maria Maneschi, Ammore e malavita
  • Massimo Quaglia, La ragazza nella nebbia
  • Stefano Cravero, Nico, 1988
  • Consuelo Catucci, The Place

MIGLIOR SUONO

  • A Ciambra
  • Ammore e malavita
  • Gatta cenerentola
  • Napoli velata
  • Nico, 1988

MIGLIORI EFFETTI DIGITALI

  • Chromatica – Wonderlab – Hive Division, Addio fottuti musi verdi
  • Palantir digital, Ammore e malavita
  • Autrechose, Brutti e cattivi
  • Mad entertainment, Gatta Cenerentola
  • Frame by frame, Monolith

DAVID GIOVANI

  • Gatta Cenerentola
  • Gramigna – Volevo una vita normale
  • Sicilian Ghost Story
  • The Place
  • Tutto quello che vuoi

MIGLIOR FILM DELL’UNIONE EUROPEA

  • 12 Battiti al minuto
  • Borg McEnroe
  • Elle
  • Loving Vincent
  • The Square

MIGLIOR FILM STRANIERO

  • Dunkirk
  • L’insulto
  • La la land
  • Loveless
  • Manchester by the sea

MIGLIOR DOCUMENTARIO

  • ’78 – Vai piano
  • Evviva Giuseppe
  • La lucida follia di Marco Ferreri
  • Saro
  • The italian jobs: paramount pictures e l’Italia

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO

  • Bismillah
  • Confino
  • La giornata
  • Mezzanotte zero zero
  • Pazzo & bella

David di Donatello 2018

Potrebbero interessarti anche